Svizzera, 11 maggio 2022

Con la Porsche a più del doppio della velocità consentita, dovrà andare in carcere

Un automobilista zurighese è stato condannato a un anno e 7 mesi di carcere dal tribunale regionale del Giura bernese – Seeland. Di questi 19 mesi dovrà scontarne 6 mentre i restanti 13 sono sospesi. L'infrazione risale a ottobre 2018, mentre l'uomo, al volante di una Porsche Panamera, stava guidando su un tratto di strada tortuoso che collega l'autostrada A1 alla rete stradale del canton Giura. In una zona limitata a 50 km/h, in uno zigzag che attraversa la linea ferroviaria Moutier-Soleure, aveva raggiunto i 115 km/h, dopo aver dedotto il margine di tolleranza.

Come riportato dal portale "Le Quotidien Jurassien" l'automobilista era stato ripreso da un radar alle 20.56, pochi metri prima del limite di velocità, all'altezza dei parcheggi della stazione ferroviaria di Gänsbrunnen. A bordo del veicolo, c'erano anche due suoi amici e la sua figlia 16enne addormentata. I quattro si stavano recavando a una festa privata a Bassecourt (JU).

Guarda anche 

Ruba il gatto del vicino perché credeva fosse il suo, viene denunciata e condannata

La giustizia vodese si è dovuta chinare su una singolare vicenda concernente due proprietari di gatti di Montreux. Una donna ha rubato il gatto del suo vicino e si...
14.05.2022
Svizzera

Gli sposi si separano pochi anni dopo la naturalizzazione del marito, con il divorzio perde anche il passaporto

Un cittadino algerino con il divorzio perderà, oltre alla moglie, anche la cittadinanza svizzera acquisita appena due anni prima. Sposatosi nel 2010 con una don...
13.05.2022
Svizzera

Ricorre fino al Tribunale federale per farsi annullare la tassa militare e alla fine la spunta

Un uomo residente nel canton Soletta è andato da tribunale in tribunale per farsi annullare una richiesta di tassazione di 6'612 franchi che sosteneva non dove...
13.05.2022
Svizzera

"Non ucciderei mai una donna che mi paga 300'000 franchi per delle relazioni sessuali"

La Corte Suprema del canton Zurigo ha condannato un cittadino italiano di 78 anni a 13 anni di carcere per un omicidio avvenuto nel 1997. Il tribunale ha quindi confermat...
12.05.2022
Svizzera