Svizzera, 24 aprile 2022

Gli ufficiali dell'esercito sarebbero irritati con Viola Amherd

Ci sarebbero importanti malumori in seno all'esercito svizzero sul modo in cui Viola Amherd conduce il Dipartimento della Difesa. A dirlo è l'Aargauer Zeitung, che sta conducendo un'importante inchiesta sulle relazioni tra il ministro della difesa e gli alti ufficiali dell'esercito. Il quotidiano svizzerotedesco nota che la vallesana gestisce il suo dipartimento in modo più rigoroso e compartimentato dei suoi predecessori. La sua consigliera politica, Brigitte Hauser-Süess, sarebbe indispensabile se qualcuno vuole avere accesso al capo del dipartimento. Lo stesso vale per una manciata di persone che formano la sua cerchia ristretta.

Il giornale riporta delle voci secondo le quali ci sarebbero dei conflitti tra questa "cerchia ristretta" e gli ufficiali superiori dell'esercito. Renato Kalbermatten,
capo delle comunicazioni al Dipartimento della Difesa, sostiene che sarebbe la prima volta che sente parlare di un "presunto conflitto" con gli ufficiali dell'esercito. "La cooperazione tra il dipartimento e gli ufficiali superiori funziona molto bene", ha detto. Lo dimostrano, a suo dire, i progressi dei progetti di rinnovamento della difesa aerea, la modernizzazione delle truppe di terra e l'implementazione della difesa cibernetica. Questi argomenti "dimostrano che c'è una buona cooperazione", sostiene il portavoce.

Sempre secondo l'Aargauer Zeitung, alcuni dirigenti dell'esercito aspettano solo che il consigliere federale Ueli Maurer lasci nel 2023, sperando che la sua partenza lanci una ridistribuzione delle carte e dei dipartimenti. Ma questa rimane un'ipotesi.

Guarda anche 

Il Parlamento dà il via libera all'acquisto degli F-35

Dopo il Consiglio degli Stati, anche il Consiglio nazionale ha dato giovedì il via libera all'acquisto dei caccia F-35 con 128 voti contro 67, nonostante l&...
15.09.2022
Svizzera

Il Consiglio federale vuole un avvicinamento della Svizzera all'UE e alla NATO

Il capo del Dipartimento della Difesa, Viola Amherd, ha presentato mercoledì un rapporto del Consiglio federale sulla sicurezza della Svizzera in cui si auspica...
08.09.2022
Svizzera

Viola Amherd vuole comprare gli F-35 ancora prima che si voti sull'iniziativa

La consigliera federale Viola Amherd ha chiarito giovedì che firmerà il contratto per l'acquisto dei caccia americani F-35 in autunno, quindi senza atte...
03.06.2022
Svizzera

Berna vuole rinforzare la collaborazione militare con gli USA, Viola Amherd in visita a Washington

"Una violazione così massiccia e brutale del diritto internazionale come quella commessa dalla Russia non deve essere tollerata", ha dichiarato la Consig...
15.05.2022
Svizzera