Svizzera, 01 marzo 2022

UDC e PLR chiedono 20'000 effettivi e due miliardi di franchi in più per l'esercito

Dallo scoppio del conflitto in Ucraina, fra i politici svizzeri è aumentata la preoccupazione per la sicurezza del paese. Lunedì, sia l'UDC che il PLR hanno chiesto un rafforzamento dell'esercito, proponendo un aumento delle spese per la difesa di 2 miliardi di franchi, o l'1% del PIL nazionale, e un aumento di 20'000 soldati nell'esercito.

L'UDC, che ha tenuto una conferenza stampa a Berna, ha detto che la neutralità armata,sancita dalla costituzione ha risparmiato la Svizzera da più di 200 anni da conflitti sanguinosi e le ha permesso di vivere in pace e sicurezza. "Ma gli eventi nell'Europa dell'Est ci mostrano che la pace non è qualcosa che può essere data per scontata", ha detto. 


Per UDC e Plr il Consiglio federale dovrebbe aumentare il budget annuale dell'esercito ad almeno 7 miliardi di franchi (cioè 2 miliardi in più di oggi) per raggiungere l'1% del PIL. In confronto, la Svizzera sarebbe ancora solo la metà di quello che prevede la Germania (+100 miliardi di euro per raggiungere il 2% del PIL) e il livello di spesa per la difesa del 2% del PIL richiesto dalla NATO ai suoi stati membri, sottolineano i due partiti.

Necessario inoltre anche che l'acquisto dei nuovi caccia F-35 avvenga il più presto possibile. Sulla questione l'UDC attacca il PS e si aspetta che ritiri la sua iniziativa popolare contro l'F-35, "nell'interesse della sicurezza pubblica", cosa che il PS rifiuta.

Guarda anche 

Al via le più grandi esercitazioni militari dal 1989

Circa 5'000 soldati partecipano da martedì alla più grande esercitazione dell'esercito svizzero degli ultimi 33 anni in cinque cantoni svizzerotedes...
22.11.2022
Svizzera

Successione Maurer, l'UDC propone Albert Rösti e Hans-Ueli Vogt

In una riunione tenutasi venerdì a Hérémence (VS), i membri del gruppo UDC alle Camere federali hanno deciso di candidare Albert Rösti (BE) e...
19.11.2022
Svizzera

Il servizio militare potrebbe diventare obbligatorio anche per le donne

Nel prossimo futuro le donne potrebbero essere obbligate a prestare servizio militare. Il Consiglio degli Stati ha infatti approvato tacitamente un rapporto sui proble...
22.09.2022
Svizzera

Il Parlamento dà il via libera all'acquisto degli F-35

Dopo il Consiglio degli Stati, anche il Consiglio nazionale ha dato giovedì il via libera all'acquisto dei caccia F-35 con 128 voti contro 67, nonostante l&...
15.09.2022
Svizzera