Svizzera, 23 febbraio 2022

Minacce e atti sessuali con minori, condannato un 22enne

Un uomo oggi 22enne è stato condannato dalla giustizia lucernese per avuto, in diverse occasioni, relazioni sessuali con una ragazza che all'epoca aveva 15 anni. Inoltre, l'imputato ha avuto contatti con due ragazzine di 11 anni alle quali aveva chiesto di inviargli foto di loro nude. Per convincerle si era spacciato per un 15enne e un 13enne e aveva ha fatto pressione sulle ragazze per cercare di ricattarle.

Ha anche minacciato una donna di 18 anni che se non gli avesse mandato altre foto, le avrebbe pubblicate su internet. Inoltre, gli inquirenti hanno trovato varie immagini e video, comprese scene di pornografia infantile, sui telefoni cellulari sequestrati e un computer portatile. 


Il 22enne aveva inoltre minacciato suo padre con un coltello nell'appartamento dove vivevano insieme all'epoca.

Secondo il parere di un esperto, l'imputato soffre di un grave disturbo mentale. In un'ulteriore perizia, l'uomo è stato descritto come un "delinquente ad alto rischio per reati sessuali". Il tribunale penale ha giudicato il 22enne colpevole, tra le altre cose, di atti sessuali multipli con bambini, minacce, coercizione multipla e pornografia multipla. Il giovane è stato quindi condannato a 19 mesi di reclusione, ammettendo che la sua responsabilità è parzialmente e leggermente diminuita, si legge nel verdetto. Una volta scontata la pena detentiva, l'uomo dovrà inoltre seguire una terapia stazionaria.

Guarda anche 

Ubriaco, alla guida di una porsche colpisce una lamborghini e si dà alla fuga

Un conducente 58enne di Svitto ha suscitato scalpore a Lucerna in una notte d'estate dello scorso luglio. Sebbene avesse bevuto, si è messo al volante della su...
21.02.2024
Svizzera

Viene truffata due volte e finisce per essere condannata per riciclaggio

Una donna residente in Vallese è riuscita a farsi truffare due volte dalla stessa persona e, se ciò non fosse abbastanza, è finita per essere condann...
16.02.2024
Svizzera

Vuole spostare l'auto di pochi centrimetri mentre è ubriaca, si ritrova con 10'000 franchi di multa

È una vicenda quantomeno singolare, per non dire sfortunata, quella avvenuta a una donna di Lucerna un sabato pomeriggio nell'estate del 2022. La donna si era ...
13.02.2024
Svizzera

Perde 40'000 franchi col gioco d'azzardo, ma la banca doveva fermarla (e dovrà risarcirla)

Un debito di 40'000 franchi di una ex cliente di PostFinance, contratto a causa di un errore informatico della banca, dovrà essere cancellato. La giustizia rit...
11.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto