Svizzera, 26 gennaio 2022

Giovane madre in carcere dopo una violenta aggressione

Una 32enne residente nel canton Argovia è stata posta in detenzione preventiva domenica sera dopo ferito gravemente un uomo di 49 anni domenica sera nel suo appartamento a Zufikon (AG). La donna è diventata madre da poco e il neonato di quattro mesi era presente quando è avvenuta l'aggressione.

La vittima è stata portata in ospedale in elicottero. L'uomo "richiede un trattamento medico acuto", ha detto il portavoce della polizia argoviese alla stampa. L'ufficio del pubblico ministero non può dare alcuna informazione sull'arma del delitto o sulla relazione tra Ayla S. e la sua vittima.

Secondo quanto riferisce il Blick, i due erano già noti alla polizia prima dell'incidente. Nel 2018, era scoppiata una lite con un "oggetto pericoloso". L'indagine penale per lesioni personali semplici è stata risolta con un'ordinanza penale.

L'aggressione e il successivo intervento della polizia non sono passati inosservati nel quartiere. La vicina del piano di sotto dice di aver sentito un poliziotto battere alla porta e gridare: "Aprite la porta, aprite la porta!

In seguito l'agente avrebbe gridato: "State indietro. Getta la pistola!" La vicina ha poi visto un agente di polizia uscire dall'appartamento con un neonato in braccio. Secondo la polizia cantonale argoviese, il bambino non è stato ferito e ora si trova in una struttura protetta.

Guarda anche 

Un centro di ricerca spaziale europeo vedrà la luce in Svizzera

La Svizzera e l'Agenzia spaziale europea hanno firmato martedì un accordo di cooperazione per la creazione di un centro di competenze presso l'Istituto Pau...
18.05.2022
Svizzera

Frontaliere licenziato per essere andato in palestra durante il lavoro, si vendica sul collega che l'ha segnalato

Un frontaliere francese non ha apprezzato che la sua assenza fosse stata segnalata da un collega e ha deciso di risolvere la controversia e lo ha quindi aggredito finch&e...
17.05.2022
Mondo

Aveva aggredito un impiegato di un McDonald's con una motosega, la sua pena viene ridotta

La vicenda aveva avuto inizio nel 2007. La filiale McDonald's di Dielsdorf (ZH) era stata presa di mira da un gruppo di teppisti incappucciati. Verso mezzanotte aveva...
24.04.2022
Svizzera

Un uomo ricercato dalla polizia e a cui era vietato entrare in Svizzera ferito gravemente in un incidente

Un cittadino kosovaro di 34 anni è stato investito da un'auto sull'autostrada A1 a Baden-West (AG) giovedì sera. L'uomo è rimasto feri...
15.04.2022
Svizzera