Sport, 23 gennaio 2022

Il Lugano vince il derby amichevole di Chiasso

CHIASSO - "Sono globalmente soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Hanno giocato una buona partita, con intensità e ritmo. Hanno sbagliato qualche qualche gol di troppo ma credo che siano pronti per la prima di campionato, sabato prossimo a Berna contro lo Young Boys". Parole e musica di Mister Croci Torti, visibilmente contento per la vittoria dei suoi nella sfida amichevole giocata ieri al Riva IV di Chiasso contro i rossoblù.


Dopo la sconfitta contro il Basilea e il successo contro il Vaduz, giunge un altra buona dose di morale. Contro la squadra di Vitali ha deciso il gol segnato nel primo tempo dal neo acquisto Durrer il quale, al quarto minuto, è stato bravo a sfruttare un bel passaggio di Lovric. Per lui si tratta della prima rete con la sua nuova maglia. “È un elemento molto interessante – ha detto Croci Torti – ma non mettiamogli troppa pressione addosso”.


Nel secondo tempo, malgrado ci siano state diverse situazioni interessanti su un fronte e sull'altro, non ci sono state più reti, anche sei bianconeri ne hanno fallite qualcuna di troppo. Yuri, Bottani e Sabbatini ci hanno provato ma il portiere del Chiasso Mitrovic ha detto no.

Guarda anche 

Festa Lugano, Ticino in trionfo: il Crus nella storia

BERNA – “Ci credevo dallo scorso 2 settembre. Questo era l’obiettivo”. Parole e musica di Mattia Croci-Torti che ha così commentato ieri la...
16.05.2022
Sport

Lugano, è tutto vero! La Coppa Svizzera è tua!

BERNA – Era il sogno, neanche tanto nascosto, degli ultimi due mesi. Era l’obiettivo che il Lugano, i suoi tifosi e tutto il Canton Ticino avevano messo nel m...
15.05.2022
Sport

“I nostri anni meravigliosi Malfanti il trascinatore”

LUGANO - Adriano Coduri ha quasi 85 anni e sente gli acciacchi della vita anche se non se ne cura troppo. Risiede sempre a Rancate, il paese in cui è cre...
15.05.2022
Sport

Il sindaco lancia la finale: “Mister Croci Torti è un mito”

LUGANO - “Non sono un tifoso fanatico ma quando mi capita vado a Cornaredo e mi vedo la partita assieme ai vecchi supporter bianconeri, quelli che non mollano ...
15.05.2022
Sport