Sport, 14 gennaio 2022

Djokovic torna in detenzione da domani

Lo ha deciso il giudice dello Stato di Vittoria: il serbo in queste ora può ancora restare con i suoi famigliari e avvocati

MELBOURNE (Australia) – Nuova svolta nel caso Djokovic, diventato ormai incredibile e lunghissimo: il serbo domani sarà posto in detenzione domani dopo esser stato sentito dalla polizia di frontiera. Nel frattempo può restare a fianco degli avvocati che stanno preparando le richieste da presentare per la nuova udienza prevista
per domenica mattina.
 
 
A stabilirlo è stato il giudice dello Stato di Vittoria, Anthony Kelly dopo la richiesta del Governo. Djokovic non verrà espulso fino all’esito della battaglia legale in corso, mentre i legali di Djokovic dovranno presentare e notificare le richieste e le dichiarazioni giurata.

Guarda anche 

Borseggiatore arrestato in pieno furto alla stazione di Zurigo

Un borseggiatore algerino è stato arrestato venerdì pomeriggio (21 gennaio 2022) alla stazione ferroviaria di Zurigo. Gli agenti della polizia canto...
22.01.2022
Svizzera

Djokovic pronto a far causa all’Australia: 5'000'000 di dollari di risarcimento

BELGRADO (Serbia) – Novak Djokovic è a Belgrado, con un Paese che lo sostiene, che lo ritiene un eroe e tutto questo sembrerebbe aver rinforzato le sue convi...
20.01.2022
Sport

Djokovic: il peggio deve arrivare. Salta anche il Roland Garros?

PARIGI (Francia) – Mentre Novak Djokovic è arrivato a Belgrado, accolto come un eroe dal suo popolo, dalla Francia si alzavano nuvoli neri che andavano ad ad...
17.01.2022
Sport

Bugie, cambi in corsa, ricorsi e addio: Djokovic ci ha perso anche la faccia

MELBOURNE (Australia) – Alla fine è finita come un po’ tutti ci aspettavamo, come il popolo australiano auspicava e così come il Ministro dell&r...
17.01.2022
Sport