Mondo, 12 gennaio 2022

Cittadina svizzera morta in Repubblica Dominicana, arrestati il compagno e un sicario

Settimana scorsa una cittadina svizzera di 65 anni è morta dopo un'aggressione. Ricoverata in terapia intensiva a Sosúa, nella provincia settentrionale di Puerto Plata, la 65enne era poi deceduta per le ferite riportate. Come si apprende oggi, la giustizia locale è convinta che sia stata uccisa da un sicario mandato dal compagno.

Secondo l'inchiesta condotta da un procuratore e da agenti della polizia nazionale riportata dalla stampa locale, l'uomo avrebbe promesso 20'000 pesos dominicani (circa 320 franchi) a un uomo di 20 anni per uccidere la compagna. Questo
presumibilmente per poter mettere le mani sui beni della vittima.

Era stato lo stesso compagno della donna a allertare il pronto soccorso il 28 dicembre, giorno dell'aggressione. La 65enne era incosciente e aveva perso molto sangue. Lui sosteneva che lei era caduta da una scala. Ma secondo i medici, la sua ferita non è compatibile con questa versione: la vittima è morta in seguito a un violento colpo alla nuca.

Convinto di avere i due colpevoli, il tribunale ha appena condannato i due imputati a tre mesi di prigione in attesa che abbia luogo il processo.

Guarda anche 

Una corsa da Cantello a Stabio: gli spari, la morte, il suicidio. Una mezz’ora di gelosia e di follia

STABIO – Iniziano a delinearsi sempre di più gli elementi di quanto avvenuto ieri sera dalle 18:30 in poi tra Cantello e Stabio, dove un 51enne ha prima ucci...
26.07.2022
Ticino

Si masturba davanti a una donna nella spiaggia nudisti: 46enne ucciso a colpi di fucile

VAULX-EN-VELIN (Francia) – Un uomo di 46 anni che si stava masturbando davanti a una donna in una spiaggia per nudisti è stato ucciso a colpi di fucile. Il f...
26.07.2022
Magazine

Quattro anni di carcere e espulsione per aver tentato di uccidere una donna conosciuta su Internet

Il Tribunale distrettuale dell'Alto Vallese ha condannato un medico tedesco per avere quasi ucciso una donna conosciuta tramite la popolare app di incontri Tinder....
12.07.2022
Svizzera

"Non ucciderei mai una donna che mi paga 300'000 franchi per delle relazioni sessuali"

La Corte Suprema del canton Zurigo ha condannato un cittadino italiano di 78 anni a 13 anni di carcere per un omicidio avvenuto nel 1997. Il tribunale ha quindi confermat...
12.05.2022
Svizzera