Mondo, 02 gennaio 2022

Disputa tra locali e migranti degenera a Calais, 4 feriti

Una disputa tra residenti di Calais, nel nord della Francia, e fra alcuni dei numerosi migranti presenti nella regione è degenerata causando 4 feriti. La vicenda è iniziata venerdì scorso, quando un francese abitante della regione è stato ferito venerdì sera in uno scontro con dei migranti eritrei. Suo fratello è venuto in suo soccorso e ha guidato la sua auto contro il gruppo di migranti, ferendo gravemente uno di loro.

Quella sera, siamo a capodanno, i migranti avevano "infastidito" una giovane donna e un residente locale ha cercato di difenderla, si legge sui media francesi. I migranti hanno allora chiamato rinforzi e, trovatosi in minoranza, il residente di Calais ha cercato di fuggire ma è stato raggiunto dai migranti e colpito con una catena.

Informato di quanto
accaduto, il fratello dell'uomo aggredito è poi salito sul suo veicolo e ha investito il gruppo di migranti, colpendo tre di loro. Due se la sono cavata con ferite alla gamba, mentre il terzo è stato ferito gravemente e la sua vita è tutt'ora in pericolo. "Ha detto che voleva difendere suo fratello che veniva aggredito, ma per noi, per il momento, non siamo in una situazione di autodifesa", ha spiegato il prefetto del Pas-de-Calais, Alain Castanier.


Il residente e i tre migranti feriti sono stati portati in ospedale. L'uomo di Calais, che aveva riportato ferite al viso, è stato dimesso la sera stessa insieme a uno dei migranti. Quest'ultimo è stato posto in detenzione preventiva, insieme all'automobilista e a un migrante che non è stato ferito.

Guarda anche 

La Prima ministra francese dà le dimissioni, ma Macron le respinge

Tira aria di crisi nel governo francese. A pochi giorni dalle elezioni legislative che hanno sancito la fine della maggioranza assoluta del partito di Emmanuel Macron nel...
21.06.2022
Mondo

Crollo di Macron alle legislative francesi, crescono Le Pen e Mèlenchon

Il presidente francese Emmanuel Macron ha perso la maggioranza assoluta all'Assemblea Nazionale dopo il secondo turno delle elezioni parlamentari in Francia, un voto ...
20.06.2022
Mondo

Le sudamericane in palla, la svogliata Francia arranca

Mancano ancora cinque mesi all’inizio dei Mondiali del Qatar. Gli ultimi a 32 squadre, visto che dal 2026 (ahinoi) la rassegna iridata contemplerà...
20.06.2022
Sport

Elezioni legislative in Francia, maggioranza di Macron in bilico

La maggioranza assoluta di cui dispone Emmanuel Macron nel parlamento francese è a rischio. Bisognerà attendere il secondo turno di domenica prossima per sa...
13.06.2022
Mondo