Svizzera, 29 dicembre 2021

Riscaldamento e ecotasse peseranno sugli affitti nel 2022

Brutte notizie per gli inquilini. A partire dal 2022 è infatti probabile che chi abita in locazione si veda aumentare le spese che accompagnano l'affitto. Il motivo principale è l'esplosione del prezzo del gasolio da riscaldamento. In Svizzera riempire un serbatoio di 3'000 litri (ossia il consumo di una casa media all'anno) costava 2'100 franchi mentre attualmente costa 3'150 franchi, un aumento del 50% rispetto all'anno precedente.

Un'altra causa dell'aumento sono le ecotasse. Come riporta il Blick, poiché l'obiettivo di riduzione del CO₂ per la Svizzera non è stato
raggiunto l'anno scorso, l'ordinanza sul CO₂ prevede che le tasse per i combustibili fossili debbano aumentare di 120 franchi per tonnellata di CO₂, cioè quasi 7 centesimi in più per litro di olio da riscaldamento.

Tra le altre ragioni dell'aumento ci sono i prezzi alti del carburante sui mercati internazionali, i costi di trasporto sul Reno, il tasso di cambio del dollaro americano e la politica dei tassi d'interesse delle banche nazionali. Anche la pandemia di Covid ha giocato un ruolo, poiché la ripresa economica dopo la fine delle prime misure di contenimento ha aumentato la domanda di olio combustibile.

Guarda anche 

Un 2022 da urlo: dalle Olimpiadi al Mondiale. Un anno di sport ci attende

LUGANO – Il 2021 che ci siamo lasciati alle spalle, tra le mille difficoltà legate al covid, lo ricorderemo – in ambito sportivo – per gli ottimi...
02.01.2022
Sport

Nel 2022 atteso un netto aumento dei richiedenti l'asilo

Nel 2021 la Svizzera ha registrato circa 14'500 domande d'asilo, stando a Mario Gattiker, capo della Segreteria di Stato della migrazione (SEM). Una cifra al riba...
01.01.2022
Svizzera

Buon 2022: tanti auguri dalla redazione del Mattinonline

LUGANO – Il 2021 ormai appartiene al passato. Sicuramente ci saremmo augurati un anno migliore, dopo ciò che avevamo vissuto nel 2020, ma obiettivamente un p...
01.01.2022
Ticino

Zemmour: "Se vinco le elezioni, è l'inizio della riconquista"

Il candidato alle elezioni presidenziali francesi Eric Zemmour ha invitato migliaia di sostenitori domenica a partire per "riconquistare" la Francia, durante un...
06.12.2021
Mondo