Mondo, 22 dicembre 2021

Carceri sovraffollate, la Danimarca vuole “esportare” i detenuti in Kosovo

La Danimarca ha annunciato lunedì di aver firmato una dichiarazione d'intenti con il Kosovo per inviarvi circa 300 detenuti per 15 milioni di euro all'anno, una prima volta per il paese scandinavo.
Il piano è di "affittare 300 posti di detenzione in Kosovo" per mandarvi gli stranieri condannati in Danimarca ad essere deportati dopo aver scontato la loro pena, ha detto il ministero della giustizia in un comunicato.

Entro il 2020, circa 350 prigionieri nelle prigioni danesi saranno espulsi dopo aver scontato la loro pena. Il piano del governo danese include anche l'aumento della capacità del sistema carcerario danese di 326 posti tra il 2022 e il
2025.

Dal 2015, la popolazione carceraria in Danimarca è aumentata del 19% fino a più di 4'000 all'inizio del 2021, il che rappresenta un tasso di occupazione superiore al 100%, secondo le statistiche nazionali. Durante lo stesso periodo, il numero di guardie carcerarie nel regno scandinavo di 5,8 milioni di persone è diminuito del 18%.

"Saremo a corto di fino a 1'000 posti nel sistema carcerario entro il 2025", ha detto il ministro Nick Haekkerup nel comunicato.

Questa non è tuttavia la prima volta che un paese affitta posti in carcere in un altro paese. In passato, anche la Norvegia e il Belgio avevano affittato delle celle in Olanda.

Guarda anche 

Almeno due morti e diversi feriti in una sparatoria in un centro commerciale di Copenhagen

Una sparatoria in un centro commerciale di Copenaghen nel tardo pomeriggio di domenica ha causato "diversi morti" e diversi feriti, stando alla polizia danes...
04.07.2022
Mondo

La SECO vieta alla Danimarca di inviare carri svizzeri all'Ucraina

Dopo la Germania, anche la Danimarca si è vista vietare l'invio di materiale bellico all'Ucraina materiale bellico, tra cui circa 20 carri armati granatier...
01.06.2022
Svizzera

Partenza a tutto gas: la Svizzera è tutt’altra cosa rispetto a Pechino

HELSINKI (Finlandia) – L’incubo della sconfitta subita a Pechino per 5-3, il facile successo ottenuto contro l’Italia, giocando anche a un ritmo molto b...
16.05.2022
Sport

70enne svizzera sposa un 35enne straniero, ma il tribunale non ci crede

Amore vero o matrimonio di comodo? Il tribunale amministrativo del canton Argovia si è recentemente dovuto chinare sul caso di un matrimonio tra una cittadina s...
06.03.2022
Svizzera