Mondo, 20 dicembre 2021

Gabriel Boric eletto presidente del Cile

Il 35enne Gabriel Boric ha vinto domenica il secondo turno delle elezioni presidenziali cilene con quasi il 56% dei voti contro il 44% dello sfidante José Antonio Kast. Più di un milione di voti separano i due candidati (4,6 contro 3,6). L'affluenza è superiore al 55%, un massimo storico da quando il voto non è più obbligatorio dal 2012. Al primo turno, era il 47%, quando José Antonio Kast è arrivato primo (27,9% contro 25,8%), ripetendo che era il candidato di
"ordine, giustizia e sicurezza". "Boric è riuscito a mobilitare il segmento più difficile da mobilitare: i giovani", ha detto all'agenzia AFP la politologa Claudia Heiss.

Fra i suoi obiettivi Boric intende promuovere una vasta riforma fiscale per coinvolgere i più ricchi nel suo programma di migliore accesso alla sanità, all'istruzione e alla creazione di un nuovo sistema pensionistico, che attualmente è interamente privato.

Guarda anche 

Spara col fucile per festeggiare il matrimonio: uccisa la sposa

TEHERAN (Iran) – In quello che doveva essere il giorno più bello della sua vita, ovvero quello del matrimonio, la 24enne iraniana Mahvash Leghaei è st...
25.07.2022
Magazine

Crollo di Macron alle legislative francesi, crescono Le Pen e Mèlenchon

Il presidente francese Emmanuel Macron ha perso la maggioranza assoluta all'Assemblea Nazionale dopo il secondo turno delle elezioni parlamentari in Francia, un voto ...
20.06.2022
Mondo

Elezioni legislative in Francia, maggioranza di Macron in bilico

La maggioranza assoluta di cui dispone Emmanuel Macron nel parlamento francese è a rischio. Bisognerà attendere il secondo turno di domenica prossima per sa...
13.06.2022
Mondo

Elezioni in Francia, Macron e Le Pen al ballottaggio

Il presidente uscente Emmanuel Macron si è ampiamente qualificato per il secondo turno delle elezioni presidenziali di domenica, con un punteggio dal 27,6% al 2...
11.04.2022
Mondo