Svizzera, 19 dicembre 2021

"Premi di cassa malati diversi da regione a regione, la Confederazione intervenga"

Il Consiglio federale deve valutare l'abolizione della regionalizzazione dei premi di Cassa malati. È quanto chiede il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri in un postulato inoltrato oggi alla Confederazione. Secondo l'esponente della Lega, la regionalizzazione dei premi di Cassa malati "comporta delle differenze significative nei premi di assicurazione malattia, senza che ci sia una giustificazione oggettiva e comprensibile ai cittadini" e per questo andrebbe valutata una sua abolizione.

"Per le regioni di premio – si legge nel testo del postulato - gli assicuratori malattia possono fissare premi diversi. Le differenze massime non possono tuttavia superare il 15% tra la regione 1 e la regione 2, ed il 10% tra la regione 2 e la regione 3". Differenze che possono essere comunque significative
tra una regione e l'altra e tra comuni, senza che i cittadini ne capiscano il motivo.

"Vista la disparità di trattamento – continua Quadri - priva di argomenti oggettivi e comprensibili che la divisione delle regioni in base ai Comuni genera, e constata anche la difficoltà di apportare dei correttivi per rendere tale divisione più sostenibile tramite un criterio distrettuale, è consigliabile rinunciare alla regionalizzazione dei premi in favore di premi unici a livello cantonale. La divisione in regioni è infatti oggetto di critica in quanto infrange la solidarietà all’interno dei Cantoni. Specie se ciò avviene in base ad un criterio discutibile, come è il caso attualmente, generando delle situazioni difficili da giustificare".

Guarda anche 

Deve andare fino al Tribunale federale per farsi rimborsare l'operazione al seno

Una donna di 50 anni, residente a Basilea, ha dovuto lottare fino al Tribunale Federale per ottenere il rimborso della sua mastectomia, un'operazione chirurgica p...
07.12.2022
Svizzera

Casse malati, il Consiglio degli Stati boccia una maggiore partecipazione dei cantoni al pagamento dei premi

A differenza del Consiglio nazionale dello scorso giugno, il Consiglio degli Stati si è rifiutato mercoledì di discutere il controprogetto indiretto del ...
02.12.2022
Svizzera

"Il Ticino penalizzato nella pianificazione federale"

Per applicare la Legge sulla pianificazione del territorio (LPT) la Confederazione utilizza un metodo di calcolo uniforme per tutti i cantoni. Uno dei criteri previsti in...
01.12.2022
Ticino

"La Svizzera esca dalla Convenzione sul lupo"

La Svizzera dovrebbe abbandonare la Convenzione di Berna, un organismo internazionale che regola la protezione del lupo nei paesi che l'hanno sottoscritta. È...
30.11.2022
Svizzera