Mondo, 06 dicembre 2021

Stuprata sul treno, arrestati gli aggressori

“Ero seduta sul treno, tornavo a casa dopo la giornata di lavoro. Come sempre. Stavo guardando il cellulare... Quei due sono arrivati all’improvviso. Di colpo. Nemmeno il tempo di sentirli, di accorgermi di niente... Uno mi ha bloccata, mi teneva ferma, non riuscivo a muovermi, mentre l’altro...”. È il racconto di una delle due vittime della violenza sessuale avvenuta venerdì sera nell’area della stazione di Vedano Olona, nel Varesotto. La ragazza ha 21 anni, è italiana, fa l’impiegata, ed è stata aggredita, ferita e violentata sulla carrozza di un treno serale dei pendolari sulla linea Milano-Varese. Era sola, ha cercato il capotreno, ha raccontato l’accaduto. Sono arrivati gli agenti della polizia ferroviaria che hanno chiamato un’ambulanza. Ieri, dopo due notti d’insonnia è stata chiamata dai carabinieri per un confronto con i sospetti aggressori, che
ha riconosciuto. Erano gli stessi volti ripresi dalle telecamere di sorveglianza.

I due predatori sessuali sono un ragazzo italiano di 21 anni e un marocchino di 27. Sono stati catturati domenica dai carabinieri. Nonostante sul treno la ragazza stesse cercando il capotreno invocando aiuto, e nonostante il treno fosse ancora sul binario in attesa di ripartire, i due sono entrati nella sala d’attesa della stazione e hanno cercato di aggredire una ventenne, che però è riuscita a fuggire. Poi sono risaliti sul treno e sono scesi alla stazione successiva, quella di Venegono Inferiore, paese dove abiterebbero. Dopo aver fatto perdere le loro tracce, nella notte tra sabato e domenica hanno partecipato a un festino a base di droga e alcol in un condominio di Saronno. Un inquilino, disturbato da grida e musica ad alto volume ha chiamato i carabinieri e hanno individuato i due stupratori.

 

Guarda anche 

Auto contro bus: morti cinque giovani

Cinque morti, tutti dai 17 ai 22 anni. È questo il terribile bilancio dell'incidente avvenuto ieri sera a Rezzato, nel bresciano. L'auto sulla quale via...
23.01.2022
Mondo

Vittorio Feltri esclusivo: "Draghi il più adatto al Colle. Svizzera esempio democratico"

*Articolo dal Mattino della Domenica. Di Mauro Botti L'elezione del presidente della Repubblica italiana del 2022 sarà la quattordicesima ele...
23.01.2022
Mondo

Viola l'isolamento per prestare soccorso a un motociclista ferito, viene multata

Il 23 aprile 2020, in pieno primo lockdown, una 56enne abitante di Ospedaletto Euganeo, comune italiano nei pressi di Padova, si trovava a casa in isolamento a causa d...
21.01.2022
Mondo

Pedofilia nell'arcidiocesi di Monaco, 500 le vittime. Sotto accusa anche Ratzinger

Sono almeno 497 le persone che hanno subito danni nell’ambito degli abusi pedofili nell’arcidiocesi di Monaco. Lo ha spiegato Martin Pusch leggendo il rapp...
21.01.2022
Mondo