Magazine, 11 novembre 2021

Incredibile a Londra: nel Tamigi trovati gli squali

Il fiume è tornato ad essere popolato da vari tipi di pesci, dopo essere stato dichiarato “morto” per il troppo inquinamento

LONDRA (Gbr) – Nel lontano 1957, a causa dell’eccessivo inquinamento – allora, figuriamoci oggi – il Tamigi era stato dichiarato un fiume “morto”. Ora invece è tornato a essere popolato da diverse tipologie di pesci e anche di squali!
 
 
A documentare il tutto è un rapporto della Zoological Society of London: nel fiume sono presenti anche il galeo, uno squalo che può raggiungere anche i 2 metri di lunghezza e vive anche 50 anni, il palombo stellato e il velenoso “spurdog”.
 
 
Nel Tamigi ci sono anche cavallucci marini, anguille e foche: a rendere possibile la vita nelle sue acque e lungo il suo corso, lungo 346km, l’elevata salinità.

Guarda anche 

Tony Adams, la leggenda del calciatore bevitore

Storie maledette si occupa dei drammi, delle tragedie e dei momenti tristi del mondo dello sport (recente o passato): per non dimenticare eroi, protagonisti e anch...
16.11.2021
Sport

Diverse persone accoltellate in un parco di Londra

Diverse persone sono state accoltellate sabato sera in un parco a Reading, a ovest di Londra, e ricoverate in ospedale, ha detto la polizia londinese. Un uomo è st...
21.06.2020
Mondo

Condannato a 6 mesi di carcere per aver tossito su un poliziotto

Mercoledì scorso un uomo è stato condannato a Londra a sei mesi di prigione per aver tossito su un agente di polizia che lo aveva controllato dopo che quest...
04.04.2020
Mondo

Uomo accoltella passanti a Londra causando almeno tre feriti, "atto terroristico"

Torna l'incubo terrorismo a Londra. Un uomo, secondo le prime informazioni, ha accoltellato alcune persone in strada a Streatham, quartiere a sud di Londra , pri...
02.02.2020
Mondo