Ticino, 08 novembre 2021

Non ci sarà il ricorso contro l'opuscolo informativo del Municipio per il PSE

Non ci sarà alcun ricorso contro l'opuscolo informativo del Municipio di Lugano sulla votazione per il Polo Sportivo e degli Eventi.

Il Comitato degli oppositori ha fatto sapere che "l’analisi giuridica delle possibilità di successo del ricorso e, quindi, di una decisione di rinvio della votazione da parte del Tribunale induce a credere che tale eventualità si verificherebbe, visto che non sarebbe più possibile correggere l’informazione di elettrici ed elettori prima che una parte importante di loro avrà votato".

Ha anche precisato come il rinvio della chiamata alle urne, prevista per il 28 novembre, non fosse un obiettivo, ma il desiderio è che, dopo la bocciatura del progetto, "lo si rilanci immediatamente nella sua sola componente sportiva, senza modifiche sostanziali del progetto architettonico e con la collaborazione dei privati, se ci si potrà accordare, oppure senza, così da assicurarne una rapida realizzazione”.

Guarda anche 

Nessun caso di molestie alla RSI

L'attesa inchiesta sui casi di mobbing e di molestie alla RSI si è chiusa e i risultati sono stati presentati oggi. Non ci sono stati, sono state le conclusion...
09.12.2021
Ticino

Voleva difendere l'amico, è stato preso a calci in testa

Il giovane selvaggiamente picchiato a Locarno, che per fortuna comunque sta discretamente ed è già riuscito a tornare a scuola, seppur sotto shock, voleva d...
09.12.2021
Ticino

Un nuovo Centro cantonale di vaccinazione a Chiasso

A partire dal 14 dicembre la regione del Mendrisiotto potrà usufruire di un nuovo Centro cantonale di vaccinazione al Palapenz di Chiasso che sostituirà que...
08.12.2021
Ticino

Locarno, "mio figlio riempito di calci in testa"

“Ho ricevuto una chiamata attorno alle 23:00. ‘Papi’ vieni a prendermi, mi hanno pestato di brutto’”. Da una parte del telefono c’&...
07.12.2021
Ticino