Ticino, 27 ottobre 2021

"Polo sportivo indispensabile per Lugano e per tutto il Ticino"

In un comunicato trasmesso ai media il Movimento Giovani Leghisti (MGL) esprime il proprio "forte e unanime" sostegno al polo sportivo e degli eventi su cui i cittadini luganesi dovranno votare il prossimo 28 novembre, definito come un progetto "indispensabile per Lugano e tutto il Canton Ticino".

"Il futuro polo sportivo e degli eventi – si legge nel comunicato - ci permetterà di rimetterci finalmente al passo di molte altre città della Svizzera e coglieremo l’occasione di fornire una nuova casa a tutte le
associazioni e le migliaia di giovani sportivi".

Il MGL ricorda inoltre con il progetto non riguarda solo lo sport "ma avrà anche contenuti architettonici e paesaggistici incentrati su tutta la popolazione" e che al contempo verrà mantenuta la struttura dello skate park, "voluto fortemente dal nostro compianto Nano Bignasca, ai tempi a capo del Dicastero giovani ed eventi".

Per questo il MGL invita tutti i luganesi a votare SI il prossimo 28 novembre al polo sportivo e degli eventi di Lugano.

Guarda anche 

I biancoblù rialzano la testa. Bianconeri sempre a corrente alternata

AMBRÌ/BIENNE - Serata agrodolce per le squadre ticinesi di National League. L'Ambrì Piotta è infatti tornato a vincere mentre il Lugano, che...
04.12.2022
Sport

Lugano, eccoti la pausa più dolce possibile

LUGANO – YB 35 punti. Servette, secondo, 25. La classifica di Super League, per quanto concerne la lotta per il titolo, sembra bella che impacchettata: andare a pre...
14.11.2022
Sport

Prima di Steffen ci fu Vivas: ma sono già passati 24 anni

LUGANO - Prima di Renato Steffen, chiamato da Murat Yakin per gli imminenti Mondiali del Qatar, chi è stato l’ultimo bianconero ad essere convocato per ...
14.11.2022
Sport

Ribattere il Winterthur e poi tutti in pausa felici

LUGANO - Pausa: Il campionato del Lugano - e delle altre 9 compagini di Super League - termina oggi. Alle 16.30 a Cornaredo si rivede il Winterthur, già ...
13.11.2022
Sport