Svizzera, 15 ottobre 2021

A 77 anni preferisce andare in carcere piuttosto che pagare una multa per infrazione stradale

Una 77enne turgoviese ha preferito il carcere piuttosto che pagare una multa per un'infrazione stradale che ritiene non aver commesso. Come riferisce il "Blick", l'anziana signora ha cominciato ieri un soggiorno di 4 giorni nelle carceri cantonali per essersi rifiutata di pagare una multa di 1'280 franchi dopo una presunta collisione. La donna turgoviese avrebbe perso il controllo del suo veicolo in una curva, colpito un muro e poi esserne andata via. Questo secondo dei testimoni che hanno assistito all'incidente. Tuttavia, l'anziana automobilista
nega i fatti e ritiene di non aver commesso alcun incidente.

La pensionata doveva presentarsi al carcere cantonale giovedì alle 8.15, ma non ci è andata. Ha spiegato che non aveva modo di fare lo spostamento e ha aspettato che la polizia venisse a prenderla. Ma nessuno è venuto a prenderla. Per paura di peggiorare la sua situazione, la pensionata è andata infine in prigione da sola. "Sto cercando di vedere questa come una nuova esperienza", ha detto al Blick prima di cominciare il suo soggiorno in carcere.

Guarda anche 

Riceve 1'800 franchi di multa per aver segnalato dei radar e dei controlli di polizia

Tra febbraio e maggio 2021, un uomo allora 29enne residente a Winterthur (ZH) aveva annunciato cinque controlli di velocità e del traffico da parte della polizi...
29.09.2022
Svizzera

Deve pagare 450 franchi di multa perché il suo chihuahua è scappato di casa

Perdere il proprio cane può avere sgradevoli risvolti penali, anche se questi ha le dimensioni e il peso di un gatto. Lo ha scoperto una 50enne di Küsnacht...
09.09.2022
Svizzera

Detenuta trans: incinta le due compagne di cella

NEW JERSEY (USA) – In un carcere femminile nel New Jersey, una 27enne detenuta transgender, Demi Minor, ha avuto rapporti sessuali con altre due compagne di cella c...
24.07.2022
Magazine

Si era inventato un'aggressione razzista, dovrà pagare una multa

Lo scorso gennaio, un giovane francese di colore aveva raccontato di essere stato aggredito da un gruppo che parlava tedesco in un parco di Neuchâtel. Sulla piattaf...
18.07.2022
Svizzera