Magazine, 08 ottobre 2021

Tradita, pubblica un video hot del marito. Rinviata a giudizio

Lui per non destare sospetti dava appuntamento all’amante su un camion. La moglie è stata rinviata a giudizio per revenge porn

CREMONA (Italia) – Una vendetta di ira, di gelosia che le costa ora un rinvio a giudizio per revenge porn, per aver diffuso in rete a un’amica gli incontri clandestini del marito e dell’amante. Il tutto è successo a Cremona, dove una 49enne è riuscita a prendere il telefonino del compagno e a scovare un video hot. Lo ha inviato a un’amica e poi lo ha condiviso in rete. Ma l’amante ha scoperto di essere stata filmata di nascosto: la moglie è stata rinviata a giudizio.
 
 
I fatti risalgono addirittura al 2019, quando il marito ogni
venerdì – quando la moglie tradita si trovava a Milano – si incontrava con l’amante su un camion. “Non sapevo di essere filmata, non avrei dato il consenso”, ha spiegato l’amante quando ha presentato la denuncia sconvolta dopo aver visto le sue foto intime online.
 
 
La moglie deve rispondere di revenge porn, ovvero di aver diffuso senza consenso foto o video sessualmente espliciti, anche se si è difesa dicendo di aver condiviso il tutto solo a un’amica, quale prova della sua intenzione di separarsi dal marito infedele.

Guarda anche 

Shakira-Piqué: i tradimenti scoperti da un investigatore privato

BARCELLONA (Spagna) – Emergono sempre nuovi dettagli in merito alla fine della storia d’amore tra Shakira e Gerard Piqué: la popstar avrebbe avuto le p...
16.06.2022
Sport

“Shakira lascia Piqué dopo 12 anni: l’ha tradita con una 20enne”

BARCELLONA (Spagna) – In realtà si fa quasi fatica a crederci, ma stando all’indiscrezione del quotidiano spagnolo ‘El Periodico’ Shakira e...
03.06.2022
Sport

Minaccia la ex di inviare le sue foto piccanti ai colleghi

Nell'ottobre 2021 un trentenne geloso e vendicativo non voleva accettare la separazione con la sua ragazza. Un giorno le ha inviato un'e-mail con allegata una fot...
28.05.2022
Svizzera

Shock nel calcio: l’arbitro vittima di revenge porn

PESCARA (Italia) – “Stanno girando dei miei video privati su Telegram e Whatsapp, video non condivisi da me e alcuni fatti a mia insaputa. Ho sporto denuncia,...
23.01.2022
Sport