Mondo, 06 ottobre 2021

La Svezia sospende il vaccino Moderna per le persone sotto i 30 anni

La Svezia ha annunciato mercoledì di aver sospeso la somministrazione del vaccino Covid di Moderna "per precauzione" per le persone sotto i 30 anni a causa di un rischio di infiammazione del cuore nei giovani, sottolineando che la probabilità di questo effetto collaterale era comunque "minima".

La Public Health Authority (PHA), che è responsabile della campagna di vaccinazione, "ha deciso di sospendere l'uso del vaccino Spikevax di Moderna per tutti i nati nel 1991 e successivi, come misura precauzionale", si legge in un comunicato ripreso dai media.

La decisione è stata presa "dopo l'evidenza di un aumento del rischio di effetti collaterali come l'infiammazione miocardica e pericardica", afferma l'FHM. Secondo l'agenzia, il rischio è maggiore dopo la seconda dose e nei soggetti maschi. "Ma il rischio di essere colpiti è minimo, è un effetto collaterale molto raro", sottolinea.

"La miocardite e la pericardite spesso scompaiono da sole, senza causare problemi duraturi, ma i sintomi dovrebbero essere valutati da un medico", ha detto l'agenzia. Circa 81'000 persone sotto i 30 anni hanno ricevuto una prima dose di Moderna in Svezia e non la seconda.

Guarda anche 

Non vuole portare la mascherina in tribunale allora l'udienza si tiene all'aperto

Come rispettare il diritto di essere ascoltato di un uomo che non vuole indossare la mascherina in nessuna circostanza? Questa è la questione che ha dovuto affront...
19.10.2021
Svizzera

Un ex Lugano positivo al covid

SALERNO (Italia) – Il suo addio al Lugano, in direzione Empoli, non era stato esattamente idilliaco. C’erano stati alcuni battibecchi tra il giocatore, il suo...
17.10.2021
Sport

Panne di un'ora del certificato Covid venerdì sera

Intorno alle 20:00 di venerdì sera il certificato Covid ha avuto una panne generalizzata. Al momento del suo utilizzo, sull’applicazione appariva il messaggi...
16.10.2021
Svizzera

Casa di appuntamenti regala 30€… a chi si vaccina

VIENNA (Austria) – Da una parte la voglia di recuperare i clienti della casa di appuntamenti. Dall’altra la necessità di dare una spinta alla campagna ...
14.10.2021
Magazine