Mondo, 18 settembre 2021

Crisi al confine Messico-USA, in 10 mila sotto un ponte in attesa di entrare negli Stati Uniti

Oltre dieci mila migranti, in gran parte provenienti da Haiti, si trovano accampati sotto un ponte al confine meridionale degli Stati Uniti, causando l'ennesima crisi alla frontiera tra Stati Uniti e Messico.

I migranti, come riferiscono giornalisti dell'emittente Fox News presenti sul posto, sono arrivati a Del Rio, Texas, attraverso il fiume Rio Grande e si sono amassati sotto a un ponte. Mentre erano ancora meno di 2'000 all'inizio della settimana, il numero è salito a 10'500 giovedì sera, ha detto il sindaco della piccola città di confine, Bruno Lozano, su Twitter.

I migranti "provengono principalmente da Haiti (...) stanno solo aspettando di essere processati dalle guardie di frontiera" per iniziare il processo di ottenere il permesso di soggiorno, ha detto il sindaco in un video pubblicato su Twitter. "Abbiamo bisogno di un'azione rapida da parte del governo", ha aggiunto il sindaco democratico, sottolineando i rischi per la salute e la sicurezza nel campo improvvisato, dove molte famiglie con bambini sono stipate le una accanto alle altre.

Sopraffatte, le guardie di confine americane hanno riferito in un comunicato di aver aumentato il loro personale per affrontare la situazione in modo "sicuro, umano e ordinato". I migranti sono stati messi all'ombra del ponte "per prevenire le malattie legate al calore". Acqua potabile, asciugamani e servizi igienici portatili sono stati forniti, hanno detto.

Una volta presi in custodia, "la stragrande maggioranza degli adulti che sono arrivati da soli e molte famiglie saranno allontanati in base alle misure sanitarie in vigore" adottate all'inizio della pandemia per limitare la diffusione del coronavirus, si legge nel comunicato, probabilmente per far desistere altri candidati dall'intrapendere il viaggio e peggiorare così la situazione. Tuttavia, un giudice federale giovedì ha ordinato al governo di interrompere i respingimenti delle famiglie in base alle misure anti-pandemia, il che potrebbe rendere più difficile per le autorità che già da tempo devono far fronte a flussi migratori storici al confine con il Messico.

Più di 200'000 migranti sono stati intercettati nel solo mese di agosto, secondo gli ultimi dati ufficiali il che porta a più di 1,3 milioni il numero di migranti fermati al confine da quando Joe Biden è entrato in carica, un livello che non si vedeva da 20 anni.

L'opposizione repubblicana accusa da mesi Biden di aver causato una "crisi migratoria" allentando le misure del suo predecessore Donald Trump, che aveva fatto della lotta all'immigrazione illegale uno dei suoi cavalli di battaglia.

Dopo aver visitato il sito, il senatore repubblicano Ted Cruz ha denunciato "un disastro causato da Joe Biden". Secondo lui, i migranti haitiani stanno cercando di entrare negli Stati Uniti "perché il presidente Joe Biden ha preso la decisione politica di cancellare i voli di deportazione verso Haiti" dopo l'assassinio in luglio del presidente Jovenel Moïse, che ha accentuato il caos sull'isola caraibica.

Guarda anche 

Dodici paesi europei chiedono all'UE di costruire una barriera "anti-migranti" ai confini esterni

Dodici paesi membri dell'Unione Europea, tra cui Austria, Grecia, Polonia e Ungheria, hanno chiesto a Bruxelles di finanziare la costruzione di barriere alle loro fro...
09.10.2021
Mondo

A Lampedusa sbarca… anche una pecora. Finisce in quarantena

LAMPEDUSA (Italia) – È stata salvata dalla Guardia costiera italiana mentre si trovava su un barcone alla deriva a circa 20 miglia da Lampedusa con 13 tunisi...
04.10.2021
Magazine

Una giornalista tedesca critica la mentalità svizzera, "è bella ma non voglio più viverci"

"Zurigo è bella - ma non voglio più viverci" è il titolo di un articolo che la giornalista tedesca Susanne Resch ha scritto su Travelbook.d...
28.09.2021
Svizzera

La crisi afghana si fa già sentire, aumento del 60% delle domande d'asilo in agosto

Nel mese di agosto, la Segreteria di Stato per la Migrazione (SEM) ha registrato 1556 domande di asilo. Il maggior numero di domande, 330, proveniva dall'Afghanistan ...
16.09.2021
Svizzera