Ticino, 02 settembre 2021

Lo 'studio' sull'abbigliamento a scuola, "ma il DECS ci ha invitato a tacere"


Come non dovrebbero vestirsi i ragazzi a scuola? La domanda è al centro di un libro edito da Fontana Edizioni a firma di due docenti: Roberto Caruso e Sheila Pongan Arrigo. Un libro uscito da poco nelle librerie, ma destinato a far parlare di sé. Oltre che per il tanto discusso tema centrale, anche per il modo in cui il DECS ha trattato la vicenda.


'Foglia di fico', questo il nome del libro, sarebbe dovuta essere inizialmente un'indagine, spiegano gli autori a Liberatv. “Lo scorso autunno abbiamo pubblicato sul sito del nostro istituto una ricerca che aveva come tema ‘l’abbigliamento nell’ambito scolastico’. Un’indagine condotta su tutti i livelli con la partecipazione di circa 700 persone, tra allievi e docenti. Più che altro, si trattava di una condivisione di idee. Un’iniziativa capace di suscitare anche l’interesse dei media italiani. Dopo averla sottoposta al DECS, questi ci hanno 'fortemente invitati a tacere' senza motivazioni valide. E su questo, noi, non possiamo stare zitti".

I due docenti continuano: "Ripercussioni? Non le temiamo, ma ci prendiamo le nostre responsabilità. È la legge che insegna di portare a scuola i prinicipi democratici".

 

Guarda anche 

Un’importante ricerca dimostra il coinvolgimento di anticorpi anomali nel 20% dei decessi da COVID-19

Un’ampia ricerca svolta da un team internazionale che ha visto il coinvolgimento di due medici-ricercatori dell’EOC, i professori Alessandro Ceschi e Paolo Me...
22.09.2021
Ticino

Automobilista rimane bloccato sui binari a Magliaso... e si accende una sigaretta

Un gentile lettore ci ha segnalato un curioso incidente avvenuto a Magliaso lunedì sera. Un automobilista è rimasto a bloccato tra le barriere del passaggio...
22.09.2021
Ticino

Superamento dei livelli in terza media, al via una consultazione

Da tempo la scuola media ticinese è alla ricerca di nuove modalità organizzative che consentano il superamento dell’attuale sistema di differenziazion...
22.09.2021
Ticino

UNIA e OCST firmano un contratto collettivo sotto il salario minimo

Spunta un CCL che attesta la convenzione tra UNIA e OCST e un importante comparto aziendale nell’ambito della moda, Ticinomoda, con paghe orarie ben al di sotto ...
22.09.2021
Ticino