Magazine, 22 agosto 2021

L’ultima follia di un giovane: QR tatuato sul braccio. “Ce l’avrò per sempre”

Il post condivisi da un ragazzo e dal suo tatuatore hanno fatto il giro del web: il codice effettivamente funziona. I followers gli chiedono “E fra 9 mesi?”

REGGIO CALABRIA (Italia) – QR stampato o sul telefono? Roba passata. Andrea Colonnetta, studente all’Università di Reggio Calabria, si è fatto tatuare il QR del suo Green Pass sul braccio. “Così ce l’ho sempre con me”, ha scritto il ragazzo su Instagram condividendo il tatuaggio. L’immagine ovviamente ha fatto il giro del web.
 
 
“Ci si tatua per diversi motivi, anche per ricordare un periodo storico e tutto ciò che ha generato o lasciato durante il suo percorso”,
ha scritto il suo tatuatore, Gabriele Pellerone che ha condiviso sui social il momento della realizzazione e il dopo, inquadrando il QR tatuato. “La prova del nove”, spiega mostrando che il Green pass tatuato funziona.
 
 
I followers ovviamente non hanno perso tempo a commentare: “Fra 50 anni questo ragazzo avrà una storia da raccontare parlando del suo tatuaggio”. Ma altri fanno notare il Green pass durerà soltanto 9 mesi: “E dopo? Non lo può più usare?”.

Guarda anche 

Djokovic si allena, ma gli australiani lo vogliono fuori dal Paese…

MELBOURNE (Australia) – Ogni giorno che passa, ogni ora che trascorre, il caso Djokovic diventa sempre più una maratona. All’indomani delle sue confess...
13.01.2022
Sport

Djokovic positivo al covid? E perché non dirlo… e queste foto in pubblico?

MELBOURNE (Australia) – Ha chiesto di poter lasciare l’albergo per potersi allenare, ma al momento Novak Djokovic resta nell’hotel di Melbourne (quello ...
09.01.2022
Sport

SONDAGGIO – Nole respinto dall’Australia: le regole valgono per tutti. Cosa ne pensate?

MELBOURNE (Australia) – Alla fine, dopo lo stupore generale causato dal suo annuncio in merito alla partecipazione agli Australian Open grazie a una deroga, Novak D...
07.01.2022
Sport

L’Australia lo caccia. Nole fa ricorso. Nadal lo critica

MELBOURNE (Australia) – C’è poco da girarci intorno: il caso relativo a Novak Djokovic e alla sua presenza all’Australian Open, prima concessa tr...
06.01.2022
Sport