Magazine, 21 luglio 2021

Viene lasciata dal fidanzato: gli ruba l’auto e prende 49 semafori rossi

La vendetta di una ragazza in Cina

PECHINO (Cina) – Quando una coppia scoppia, come ovvio che sia, non si trascorrono giornata piacevoli. Non è neanche scontato che entrambi i partner accettino di buon grado la decisione e ciò può portare a situazione che possono degenerare, come è successo a una donna cinese che, dopo essere stata scaricata dal fidanzato per un’altra ragazza, ha deciso di vendicarsi in maniera davvero “originale”.
 
 Lou – così si chiama la donna in questione – ha deciso infatti di prendere l’auto dell’ex fidanzato e di scatenarsi lungo la strada. Insieme a un suo complice,
in due giorni, ha cominciato ad inanellare una serie infinita di infrazioni stradali, tanto da bruciare 49 semafori rossi con l’ex – Qian – del tutto ignaro della situazione che si è accorto del tutto soltanto quando gli sono state recapitate tutte le multe.
 
 Oltre ai 49 semafori rossi, inoltre, c’è da aggiungere un’infrazione per eccesso di velocità. Alla fine la polizia è riuscita a fermare la macchina e quando la ragazza è stata interrogata, l’intera vicenda ha iniziato ad assumere contorni più chiari, fino a delineare i motivi dei suoi gesti folli.

Guarda anche 

Vaccino del personale curante: lo scaricabarile cantonale

Da tempo si dibatte se imporre o meno al personale curante, che lavora a contatto con persone fragili, di vaccinarsi contro il covid. Nelle scorse settimane o mesi, alcun...
25.07.2021
Ticino

Causa un incidente con un ferito, dovrà lasciare la Svizzera per 5 anni

Un automobilista kosovaro dovrà lasciare la Svizzera per almeno 5 anni per aver causato un incidente in cui era rimasta ferita la persona con cui viaggiava e c'...
21.07.2021
Svizzera

L'OMS chiede nuove indagini sui laboratori cinesi per scoprire l'origine del Covid-19

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha chiesto venerdì ulteriori indagini e il "controllo dei laboratori" in Cina per identificare l&...
17.07.2021
Mondo

Obbligo di vaccinazione per il personale curante in Svizzera, "non escludo questa possibilità"

Anche in Svizzera potrebbe essere introdotto l'obbligo di vaccinazione per il personale curante secondo il consigliere di stato Manuele Bertoli. "Non escludo que...
14.07.2021
Svizzera