Svizzera, 16 luglio 2021

Prostituta a processo per aver avuto un cliente minorenne (che si diceva 18enne)

Si è aperto oggi il processo di una prostituta rumena di 23 anni accusata di aver avuto una relazione sessuale con un ragazzo di 13 anni nel settembre 2020, a Basilea. Come riporta "20 minuten", il 13enne aveva contattato la giovane donna via Whatsapp dopo aver trovato il suo annuncio su un sito web. I due si erano poi incontrati lo stesso giorno e avevano concordato i termini del loro incontro: 75 franchi per dieci minuti.

Poiché l'adolescente sembrava molto giovane, la prostituta gli chiese la sua "vera età". Lui le assicurò che aveva 18 anni. Scettica, la donna gli avrebbe detto di non essere convinta, ma il giovane ha insistito e assicurato di essere maggiorenne. La rumena ha
finalmente accettato di onorare i termini del loro accordo. Secondo l'accusa, in nessun momento ha chiesto di vedere il documento d'identità del suo cliente.

I due alla fine salirono nell'appartamento di lei ed ebbero il loro incontro sessuale. Rientrando a casa, si è imbattuto per caso in una pattuglia della polizia che passava di lì. A causa del suo aspetto giovanile e per il fatto che era notte tarda, la polizia ha deciso di controllarlo ed è così che la 23enne fu denunciata per avuto una relazione sessuale con un minorenne..

L'accusa ha chiesto una pena detentiva sospesa di 9 mesi per la prostituta seguita da un'espulsione di 5 anni dalla Svizzera.

Guarda anche 

Durante la lite spunta un coltello, arrestato migrante

Un 39enne ha dovuto essere trasportato d’urgenza al pronto soccorso, la scorsa notte poco dopo l’1.30 a Basilea, dopo essere stato colpito con un’arm...
16.07.2022
Svizzera

Condannato al carcere e espulsione per una lista impressionante di reati

Il tribunale penale di Lucerna ha condannato un cittadino spagnolo di 22 anni per un totale di undici capi d'accusa. Fra questi figurano furto, rapina, ingiuria, c...
09.07.2022
Svizzera

Condannato per torture e rapimento dopo essere stato riconosciuto in un centro asilanti

Il tribunale distrettuale di Bülach ha condannato un eritreo di 27 anni a 7 anni e mezzo di carcere per aver partecipato a un brutale rapimento avvenuto nel 2015 ...
08.07.2022
Svizzera

Violenze tra biker, condanne fino a 8 anni di carcere

In mezzo a un imponente dispositivo di sicurezza, il tribunale regionale di Berna ha condannato 22 biker che erano accusati di violenze avvenute negli scorsi anni. In ...
01.07.2022
Svizzera