Magazine, 01 luglio 2021

Insulti ai cacciatori: condannata Brigitte Bardot

La celebre icona sexy del cinema degli anni ’60 dovrà pagare una multa di 5'000 Euro

La celebre attrice francese Brigitte Bardot, 86 anni, torna a far parlare di sé, questa volta per la sua famosa fede animalista. Negli anni ’70 fu protagonista di tante campagne per la salvaguardia degli animali e questa volta è stata condannata a pagare 5'000 Euro di multa per aver insultato il capo della Federazione francese dei cacciatori,
Willy Schraen.
 
Inoltre dovrà pagare 1'000 Euro per le spese legali e altri 1'000 per i danni.
 
Nel 2019 la Bardot aveva definito i cacciatori “subumani di abietta viltà”, “terroristi del mondo animale”, definendo lo stesso Schraen come “esempio lampanate”.

Guarda anche 

Condannato per aver picchiato la moglie incinta, non verrà espulso

Un cittadino siriano di 36 anni sarà rilasciato, nonostante lunedì sia stato giudicato colpevole dal Tribunale penale di Basilea Città di gravi vi...
21.09.2022
Svizzera

Rapina una biglietteria per pagare una fattura, non dovrà andare in carcere

Rapina una biglietteria per un magro bottino di qualche migliaio di franchi e, dopo aver usato i soldi per pagare una fattura, si costituisce alla polizia. Come r...
11.09.2022
Svizzera

Deve pagare 450 franchi di multa perché il suo chihuahua è scappato di casa

Perdere il proprio cane può avere sgradevoli risvolti penali, anche se questi ha le dimensioni e il peso di un gatto. Lo ha scoperto una 50enne di Küsnacht...
09.09.2022
Svizzera

Si filmavano mentre guidavano a 200 km/h, dovranno andare in carcere

Due uomini di 27 e 23 anni residenti a Ginevra sono stati condannati a pene detentive per aver guidato a velocità estremamente elevate per poi pubblicare i vide...
03.09.2022
Svizzera