Magazine, 01 luglio 2021

Insulti ai cacciatori: condannata Brigitte Bardot

La celebre icona sexy del cinema degli anni ’60 dovrà pagare una multa di 5'000 Euro

La celebre attrice francese Brigitte Bardot, 86 anni, torna a far parlare di sé, questa volta per la sua famosa fede animalista. Negli anni ’70 fu protagonista di tante campagne per la salvaguardia degli animali e questa volta è stata condannata a pagare 5'000 Euro di multa per aver insultato il capo della Federazione francese dei cacciatori, Willy Schraen.
 
Inoltre dovrà pagare 1'000 Euro per le spese legali e altri 1'000 per i danni.
 
Nel 2019 la Bardot aveva definito i cacciatori “subumani di abietta viltà”, “terroristi del mondo animale”, definendo lo stesso Schraen come “esempio lampanate”.

Guarda anche 

Tifoso dell'Italia condannato per aver festeggiato "troppo" la vittoria nella semifinale degli europei

La vittoria dell'Italia contro la Spagna nella semifinale degli Europei di calcio il 6 luglio scorso ha portato ad una condanna penale a Martigny, nel canton Vallese....
16.10.2021
Svizzera

Si fa consegnare merce per 50'000 franchi senza mai pagare, condannata

Una donna residente nel canton Neuchâtel è riuscita a farsi consegnare merce per quasi 50'000 franchi senza mai pagare. Da Zalando a La Redoute, passando...
04.10.2021
Svizzera

Condannato a 13 anni di carcere il sindaco italiano che accoglieva migranti per tornaconto personale

Domenico Lucano, ex sindaco della cittadina italiana di Riace e che era salito agli onori della cronaca nel 2018 per illeciti nella gestione dei migranti durante la sua a...
01.10.2021
Mondo

Avvocato tratta i poliziotti di "cow-boy" durante un processo, il TF conferma la condanna

Durante un'udienza nell'aprile 2019, un avvocato vallesano ha perso le staffe trattando gli inquirenti che si sono occupati del suo caso di "cow-boy" ch...
04.09.2021
Svizzera