Svizzera, 17 giugno 2021

"La Svizzera è pronta a un'eventuale ondata di domande di asilo?"

Ci dirigiamo verso una nuova ondata di "caos asilo"? È ciò che teme il Consigliere nazionale Lorenzo Quadri, che oggi ha interpellato il Consiglio federale sul netto aumento delle domande di asilo registrato in Svizzera nel 2021 (vedi articolo correlato).

"Gli sbarchi di migranti – scrive Quadri nell'interpellanza - in Italia si moltiplicano e anche in Svizzera, secondo i dati appena pubblicati dalla SEM, Segreteria di Stato della migrazione, le domande d’asilo sono chiaramente in crescita".

Una situazione che interessa il particolare il Canton Ticino, "quale porta sud della Svizzera e confinante con l’Italia" e che "con tutta probabilità, anche a seguito della fine delle restrizioni da lockdown, i numeri sono destinati a salire in maniera importante nei prossimi mesi, quando si potrebbe configurare una nuova ondata di “caos asilo”: il panorama internazionale lascia facilmente presagire un tale scenario".

Per questo il parlamentare leghista chiede al Consiglio federale come valuta il recente aumento delle domande di asilo, se si aspetta che ci sarà un ulteriore aumento in futuro e se le autorità svizzere sarebbero pronte in caso di una nuova ondata di "caos asilo" e dei problemi che ne deriverebbero (furti, vandalismi, schiamazzi, molestie, ecc...).

Guarda anche 

"Come farà Campione d'Italia a pagare i debiti al canton Ticino?"

Continuano a crescere i debiti di Campione d'Italia verso il canton Ticino, e solo alla città di Lugano l'enclave italiana deve circa 800mila franchi. Una ...
30.09.2021
Svizzera

"Basta prestazioni sociali ai permessi B"

È necessario cambiare la legge affinchè non siano più concessi aiuti sociali ai titolari di permessi B. È quanto chiede il Consigliere naziona...
29.09.2021
Svizzera

"Aumentare le tasse sul CO2 non contraddice la volontà popolare?"

Venerdì Simonetta Sommaruga ha presentato i contorni della nuova legge sul CO2, legge che sostituirà quella respinta in votazione popolare lo scorso 13 giug...
21.09.2021
Svizzera

Legittima difesa: dalla parte delle vittime

Il prossimo 26 settembre i cittadini dovranno votare, per la seconda volta, sull’iniziativa popolare «Le vittime di un’aggressione non devono pagare i c...
19.09.2021
Ticino