Sport, 14 giugno 2021

“Io sarei pronto ad allenarmi…”

Eriksen dall’ospedale manda parole di fiducia sulle sue condizioni: “Vorrei capire cosa è successo…”

COPENAGHEN (Danimarca) – Ci ha fatto tremare. Ci ha fatto temere il peggio. Le immagini sono state terribili. E in tanti hanno sottolineato che il pronto intervento di Kjaer e dei medici gli hanno salvato la vita. Ora Christian Eriksen sta meglio e tramite il suo amico e procuratore manda messaggi pieni di fiducia.
 
 
Ora il centrocampista offensivo della Danimarca vuole capire cosa sia successo al minuto 43 della sfida valida per l’Europeo tra la sua nazionale e la Finlandia. Fino ad ora tutti
gli accertamenti sono risultati negativi presso l’ospedale di Copenaghen, dove è stato trasportato dopo il dramma sfiorato. “Gli sono arrivati messaggi da tutto il mondo ed era felice”, ha spiegato a la “Gazzetta dello Sport”, proprio il suo amico Schoots.
 
 
“Come state? Mi sa che siete messi peggio di me. Io sarei pronto ad allenarmi”, ha detto in videochiamata ai suoi compagni di nazionale. Li ha rassicurati dopo il terrore provato e le lacrime versate.

Guarda anche 

Calcio in lutto: è morto Andreas Brehme

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Una triste notizia è giunta questa mattina dalla Germania: il calcio piange la morte di Andreas Brehme, che si è spento...
20.02.2024
Sport

FC Paradiso, il sogno continua

PARADISO - Antonio Caggiano è un presidente felice. Il suo Paradiso, club che dirige con successo da 22 anni, è pronto a presentare la licenza per...
22.02.2024
Sport

Un rosso di troppo e il Lugano si lecca le ferite

GINEVRA – Si sperava, in casa Lugano, che l’effetto Europa si facesse sentire sul Servette, reduce dalla sfida di giovedì sera contro il Ludogorets nei...
19.02.2024
Sport

Tornano le svizzere: YB e Servette in missione europea

LUGANO – Dopo la scorpacciata di gol, emozioni e adrenalina regalateci dalla prima due giorni dei match di andata degli ottavi di finale di Champions League, e in a...
15.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto