Sport, 03 giugno 2021

Gioca la partita in memoria del fratello scomparso per un malore: muore in campo

È successo a Napoli: il giovane è spirato, dopo un malore, a 30 anni

NAPOLI (Italia) – Giuseppe Perrino, giovane calciatore di 30 anni, cresciuto nelle Giovanili del Parma, è deceduto in provincia di Napoli mentre era in corso la partita di calcetto in memoria del fratello Rocco, morto tre anni prima, a soli 24 anni, mentre si allenava in
bicicletta.
 
 
Il ragazzo si è prima fermato, poi si è accasciato per poi svenire. Gli amici lo hanno immediatamente soccorso e chiamato il 118 che sono arrivati pochi minuti dopo, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

Guarda anche 

La Danimarca conferma: Eriksen è sveglio!

COPENAGHEN (Danimarca) – Dopo la grande paura, dopo la grande speranza, arriva il momento della grande gioia: Christian Eriksen è cosciente e si trova in osp...
12.06.2021
Sport

Sollievo per Eriksen: è vivo!

COPENAGHEN (Danimarca) – Un sospiro di sollievo per tutti: Christian Eriksen è vivo.   In rete circola un’immagine del centrocampista della Dani...
12.06.2021
Sport

Shock in Danimarca-Finlandia: Eriksen sviene. Massaggio cardiaco per lui

COPENAGHEN (Danimarca) – Una giornata di festa che sta diventando un incubo: Christian Eriksen, faro della Danimarca, si è accasciato al suolo da solo sul fi...
12.06.2021
Sport

Scusate il ritardo: buon Euro 2020!

LUGANO – Un anno di ritardo. Il covid ha fatto anche questo: ha fermato lo sport. Ha fermato il calcio. Ha fermato gli Europei. I primi Europei della storia itinera...
11.06.2021
Sport