Ticino, 02 giugno 2021

"Pronti a chiudere se la manifestazione dovesse degenerare"

Dall'Italia e da tutta la Svizzera. Si prospetta un sabato infuocato per la Città di Lugano. Non parliamo di turisti desiderosi di godersi le belle giornate di sole. No, ma di dimostranti pronti a scendere in piazza per dare sostegno e supporto ai teppisti del CSOA Il Molino, che sabato hanno organizzato una manifestazione in Piazza della Riforma.
/>
Cresce la preoccupazione per l'ordine pubblico in un weekend "di ponte". Esercenti e commercianti si preparano...annunciando pronte chiusure. Il proprietario del Sass Cafè Guido Sassi ha detto a Ticinonews di "essere pronto a chiudere in caso che la manifestazione degeneri".



Guarda anche 

Finanze cantonali, cifre migliori del previsto

In base al rendiconto intermedio di fine aprile 2021, il Consiglio di Stato ha preso conoscenza dell’andamento delle finanze cantonali. L’aggiornamento delle ...
16.06.2021
Ticino

Tonini regala la sciarpa svizzera a Papa Francesco: "Momento che vale una vita"

*Post Facebook di Stefano Tonini Ci sono momenti che valgono un viaggio. Altri forse addirittura una vita. E penso che il mio di questa mattina con Papa Fra...
16.06.2021
Ticino

Latitante turco arrestato mentre tenta di entrare in Ticino

Un 42enne latitante turco è stato arrestato dalla polizia di frontiera italiana mentre tentava di entrare in Ticino dalla dogana di Pizzamiglio. Si era reso irr...
16.06.2021
Ticino

Cadenazzo, incendio dopo esercitazione militare

La Polizia cantonale comunica che il 15.06.2021, poco prima delle 22, è scoppiato un incendio all'interno di uno stabile in via Monte Ceneri a Cadenazzo. Per c...
16.06.2021
Ticino