Magazine, 23 maggio 2021

Gli amputano la gamba sbagliata: “errore tragico” per un 82enne

È avvenuto in Austria. Ora l’uomo dovrà sottoporsi a un nuovo intervento di amputazione

VIENNA (Austria) – Un errore, un errore grosso, enorme, quello avvenuto in Austria. Un errore “tragico”, come definito dalla Freistadt Clinic. Un tema di chirurghi, infatti, ha amputato la gamba sbagliata a un uomo di 82 anni, lasciando al proprio posto quella che sarebbe dovuto essere operata per un malattia pregressa.
 
All’82enne doveva essere amputata la gamba sinistra, ma gli è stata rimossa quella destra. Il tutto però è venuto alla luce il giorno dopo l’operazione, quando il personale ospedaliero stava procedendo al cambio di fasciatura programmato. L’errore sarebbe stato commesso poco prima dell’operazione, quando è stata contrassegnata la gamba sbagliata.
 
“Siamo profondamente scioccati per quanto accaduto. Nonostante gli alti standard della nostra clinica, la gamba sbagliata di un paziente è stata amputata”, si legge in una nota diramata proprio dalla Freistadt, che ha aperto un’indagine interna.
 
“Sfortunatamente l’incidente è avvenuto per via di una concatenazione di eventi sfortunata”. L’uomo ora sta ricevendo assistenza psicologica, ma presto dovrà sottoporsi all’amputazione dell’altra gamba.

Guarda anche 

L'Austria mette al bando i Fratelli Musulmani

L’Austria è il primo Paese europeo ad aver bandito la Fratellanza Musulmana, una delle più importanti associazioni dell’islam pol...
14.07.2021
Svizzera

Festa notturna, multati nove dipendenti dell’ospedale di San Gallo

Nove dipendenti dell’ospedale di San Gallo, tra i 23 e i 39 anni di età, sono stati sanzionati dalla polizia con una multa di 450 franchi a testa per aver pa...
10.03.2021
Svizzera

Vaccini: perché la Svizzera non segue Austria e Danimarca?

*Domanda al Consiglio federale (ora delle domande) I „premier“ di Austria e Danimarca, stando alle informazioni pubblicate sulla stampa, si sono recati ...
03.03.2021
Svizzera

L'Associazione Ospedale italiano di Lugano sostiene la riapertura del Pronto soccorso

L’Associazione Ospedale Italiano di Lugano (OIL), in un comunicato stampa, annuncia la propria adesione alla campagna in corso per chiedere garanzie per la riapertu...
01.12.2020
Ticino