Mondo, 20 maggio 2021

A Ponte Tresa Italia raccolgono firme contro la maleducazione dei frontalieri

Alcuni abitanti di Ponte Tresa Italia non sopportano più la maleducazione dei frontalieri che ogni mattina all’alba fanno baccano sotto le loro finestre. Hanno quindi lanciato una raccolta firme “affinché venga posto rimedio a quello che accade quotidianamente nei pressi del valico doganale che porta i lavoratori frontalieri in Svizzera”.

Il problema per i residenti - riporta Luinonotizie.it - è la fila che procede a suon di clacson già alle prime luci del giorno. Ultimamente il problema sarebbe peggiorato a causa del crescente malcostume di alcuni automobilisti. Per
saltare un pezzo di coda, questi “furbetti” prendono la corsia in direzione di Brusimpiano e poi rientrano all’ultimo sulla corsia verso il Ticino, provocando la reazione di chi procede regolarmente senza ricorrere a sotterfugi.

A quanto pare la protesta dei residenti avrebbe già provocato la reazione del sindaco di Lavena Ponte Tresa, Massimo Mastromarino, il quale avrebbe chiesto l’intervento dei vigili “al fine di evitare che le corsie stradali vengano utilizzate impropriamente dai frontalieri con poca pazienza e troppa fretta di raggiungere il posto di lavoro”.

Guarda anche 

Centinaia di pesci morti sul lato italiano del Ceresio: "È avvelenamento"

Centinaia di pesci morti sono stati rinvenuti lo scorso fine settimana a Porto Ceresio, sulla riva italiana del Lago di Lugano.  Vaironi, trote salmerine, agoni e sc...
12.06.2021
Mondo

Sono 14 i docenti frontalieri alla SUPSI

Sono 14 i docenti frontalieri della SUPSI. Lo scrive il Consiglio di Stato nella sua risposta all’interrogazione presentata dal deputato della Lega Massimiliano Rob...
12.06.2021
Ticino

2012, super Spagna. L’Italia è annichilita

LUGANO - Come nel 2000 e nel 2008, saranno due nazioni ad ospitare contemporaneamente un campionato europeo per nazioni. La scelta, stavolta, cade su due paesi dell&...
10.06.2021
Sport

“Ho scoperto che in Ticino ho ancora tanti tifosi”

Marc Hottiger rimarrà per sempre nei cuori degli sportivi svizzeri. Fu lui, brillante terzino con “impertinenze” offensive, a mettere ...
08.06.2021
Sport