Svizzera, 05 maggio 2021

Ha provocato 37 incidenti, ora andrà in carcere

Un 56enne dello Sri Lanka è stato condannato per aver provocato non meno di 37 incidenti stradali nel canton Zurigo, in particolare sulla tratta della A1 nei pressi del tunnel del Gubrist.

L’uomo – riporta 20 Minuten – è comparso di recente davanti alla corte del Tribunale cantonale di Zurigo con l’accusa di aver causato i tamponamenti per incassare i soldi dalle assicurazioni.

Secondo quanto ha ricostruito il Ministero pubblico, il 56enne agiva sempre alla stessa maniera. Al volante di automobili vecchie e già gibollate, si immettava su strade trafficate e cercava il momento buono
per frenare di colpo, in modo che l’auto dietro di lui lo tamponasse.

Ogni volta si giustificava dicendo di non aver potuto fare altrimenti. Visto che le sue “vittime” non potevano provare il contrario, erano così costrette ad assumersi la responsabilità e far capo alla propria assicurazione.

I giudici hanno riconosciuto la colpevolezza del 56enne, di professione aiuto giardiniere. L’hanno così condannato a 4 anni di detenzione per truffa per mestiere e lesioni corporali. Inoltre dovrà rimborsare oltre 100'000 franchi alle assicurazioni e alle sue vittime.

Guarda anche 

Con la tessera del padre facevano finta di essere invalidi per parcheggiare gratis

Probabilmente pensavano di aver trovato il trucco perfetto per risparmiare sui costi di parcheggio e assicurarsi di poter trovare facilmente parcheggi liberi e ben posizi...
22.02.2024
Svizzera

Una fila di 150 metri per visitare degli appartamenti in affitto

1'488 candidature e una fila di visitatori lunga 150 metri. L'annuncio di 24 appartamenti in affitto nelle vicinanze di Zurigo, e l'incredibile numero di inte...
09.02.2024
Svizzera

Rischia 320 franchi di multa per aver gettato una scatola di cartone in un cestino

Un cittadino americano che abita nel canton Zurigo rischia di dover pagare caro l'aver gettato una scatola di cartone in un cestino sulla strada. Come riporta il sito...
07.02.2024
Svizzera

Ha dato fuoco a auto di lusso per odio verso la Svizzera, dopo il carcere sarà espulso

Ha dato fuoco a auto di lusso per odio verso la Svizzera e ora dovrà lasciare un paese. L'autore, un cittadino polacco, il 29 marzo dello scorso anno aveva las...
04.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto