Svizzera, 05 maggio 2021

Ha provocato 37 incidenti, ora andrà in carcere

Un 56enne dello Sri Lanka è stato condannato per aver provocato non meno di 37 incidenti stradali nel canton Zurigo, in particolare sulla tratta della A1 nei pressi del tunnel del Gubrist.

L’uomo – riporta 20 Minuten – è comparso di recente davanti alla corte del Tribunale cantonale di Zurigo con l’accusa di aver causato i tamponamenti per incassare i soldi dalle assicurazioni.

Secondo quanto ha ricostruito il Ministero pubblico, il 56enne agiva sempre alla stessa maniera. Al volante di automobili vecchie e già gibollate, si immettava su strade trafficate e cercava il momento buono
per frenare di colpo, in modo che l’auto dietro di lui lo tamponasse.

Ogni volta si giustificava dicendo di non aver potuto fare altrimenti. Visto che le sue “vittime” non potevano provare il contrario, erano così costrette ad assumersi la responsabilità e far capo alla propria assicurazione.

I giudici hanno riconosciuto la colpevolezza del 56enne, di professione aiuto giardiniere. L’hanno così condannato a 4 anni di detenzione per truffa per mestiere e lesioni corporali. Inoltre dovrà rimborsare oltre 100'000 franchi alle assicurazioni e alle sue vittime.

Guarda anche 

Ci sono anche due città svizzere nella top ten delle città con la migliore qualità di vita

Ci sono anche due città svizzere nella classifica annuale dell'Economist Intelligence Unit (EIU) delle città più vivibili, pubblicata marted&igra...
10.06.2021
Mondo

"Rapito e poi picchiato con una pistola puntata alla tempia", prima condanna in una vicenda di droga sfuggita di mano

Assomiglia alla trama di un film la vicenda descritta in una sentenza del tribunale distrettuale di Winterthur (ZH). Come riportato venerdì dal "Tages-Anzeige...
05.06.2021
Svizzera

Zurigo: poliziotti aggrediti a colpi di sassi, bottiglie e fuochi di artificio

La polizia cittadina di Zurigo ha dovuto intervenire la scorsa notta a seguito di numerose segnalazioni di un party illegale a Hasenrain, nel Kreis 9. Giunti sul posto, g...
29.05.2021
Svizzera

Arrestata una 30enne con l’accusa di aver truffato un 82enne del canton Uri

In casa aveva circa 130'000 franchi in contanti, gioielli per un valore di diverse migliaia di franchi, numerosi beni di lusso e vari telefoni cellulari. Una 30enne s...
28.05.2021
Svizzera