Ticino, 30 aprile 2021

La SUPSI nomina dei nuovi professori: 4 su 5 sono italiani

Altro che respiro internazionale. La SUPSI assume sempre più un respiro esclusivamente italiano.

L’ennesima dimostrazione giunge con l’annuncio da parte del Consiglio della SUPSI della nomina di cinque nuovi professori, Silvia Demartini, Giancarlo Gola, Lucio Negrini, Matteo Luigi Piricò e Alessandro Giusti.

Ebbene, basta una breve ricerca su un motore di ricerca per rendersi conto che di questi cinque professori ben quattro risultano essere cittadini
italiani formatisi in Italia e finora attivi perlopiù in Italia mentre del quinto non abbiamo trovato abbastanza informazioni per risalire alla sua cittadinanza.

Sicuramente degli ottimi professionisti, ci mancherebbe altro. Ma è lecito chiedersi se sul mercato non vi fosse proprio nessun altro. Si sarebbe magari potuto guardare verso nord, invece di tenere lo sguardo fisso verso sud.

Altrimenti che si cambi pure il nome di SUPSI in SUPI.

Guarda anche 

"Perchè la SUPSI propone così tanti stage di fisioterapia in Italia e solo uno oltre Gottardo?"

Perchè la SUPSI propone così tanti stage di fisioterapia in Italia e solo una nel resto della Svizzera? È la domanda che la granconsigliera Lelia Gus...
06.01.2021
Ticino

"Dopo ARGO 1 c’è chi fa carriera alla SUPSI!"

Fa discutere l'assunzione di Renato Bernasconi, in passato dirigente del DSS rimasto implicato nella vicenda Argo 1, a direttore amministrativo della SUPSI di Manno. ...
29.04.2020
Ticino

Alla Supsi più di 100 dipendenti frontalieri

Sono 109 i dipendenti frontalieri della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, vale a dire il 12% del personale. Il dato viene riportato dal Consigli...
31.08.2019
Ticino