Svizzera, 25 aprile 2021

In migliaia protestano a Rapperswil contro le restrizioni anti-covid

Una manifestazione non autorizzata ha riunito sabato diverse migliaia di persone a Rapperswil per protestare contro le restrizioni anti-coronavirus. I manifestanti hanno marciato attraverso il centro della cittadina sangallese bandiere della Svizzera e dei cantoni e intonando l'inno nazionale. Secondo la polizia c'erano circa 4'000 persone e la manifestazione si è svolta
pacificamente.

La polizia sangallese durante il pomeriggio ha comunicato di aver scelto di non disperdere la manifestazione per paura di disordini, ritenendo che "una forte repressione non sarebbe stata giustificabile secondo la legge". La polizia ha detto che ha arrestato brevemente due persone e ha espulso 45 persone dalla città per 24 ore.

Guarda anche 

Dopo quasi due mesi, a Shanghai si comincia ad allentare il lockdown

Martedì le autorità di Shanghai hanno dichiarato di aver "sconfitto" il coronavirus e che non sono stati trovati nuovi casi positivi (escluse le s...
26.05.2022
Mondo

WEF, solo alcune decine i presenti alla manifestazione della GISO

La manifestazione che accompagna l'apertura del World Economic Forum, che si riunisce dopo due anni di pausa, non ha decisamente radunato le folle. Scandendo slogan c...
23.05.2022
Svizzera

Shangai: Dopo le proteste della popolazione il governo allegerisce le misure

Shanghai è sotto stretta sorveglianza dal primo aprile a causa di una recrudescenza dei casi di Covid-19, rendendo difficile per i suoi 25 milioni di abitanti l...
07.04.2022
Mondo

Dal primo aprile fine delle misure anti-Covid

La decisione era nell'aria e poco fa è arrivata la conferma dal Consiglio federale: a partire da venerdì primo aprile cadono le ultimi restrizioni an...
30.03.2022
Svizzera