Ticino, 20 aprile 2021

Insegue e palpeggia una 15enne, arrestato ciclista svizzero

Un 41enne svizzero del Locarnese è accusato di violenza sessuale aggravata nei confronti di una minorenne. Domenica scorsa, infatti, l'uomo stava pedalando nei boschi di Premeno (provincia di Verbano-Cusio-Ossola, Piemonte) quando ha notato una 15enne a spesso in solitaria.  L'uomo, partito in bici da Locarno, si è prima
assicurato che nessuno passasse da lì. Poi ha aggredito la ragazza palpeggiandola nelle parti intime. Fortunatamente, la 15enne è riuscita a darsi alla fuga e contattare i propri genitori, che hanno immediatamente allertato le forze dell'ordine.  L'uomo è stato nel frattempo rilasciato in attesa del processo.

Guarda anche 

Quarantena di istituto alla scuola Steiner di Origlio

L’Ufficio del medico cantonale ha deciso di porre in quarantena la scuola Steiner di Origlio. Dopo alcuni casi positivi emersi nei giorni scorsi, d’intesa con...
07.05.2021
Ticino

Un arresto per droga, l'uomo forse coinvolto nel soggiorno illegale di due cittadine albanesi già in manette

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 4 maggio 2021, nell'ambito di un'inchiesta svolta in collaborazione con i Servizi antidroga della P...
07.05.2021
Ticino

Già almeno due case svaligiate, a Morbio sono tornati i ladri

L’allentamento delle misure contro il Covid-19 coincide con la ripresa dell’attività dei topi di appartamento. Il Corriere del Ticino rivela oggi che d...
07.05.2021
Ticino

La situazione Covid in Ticino: 46 contagi e nessun decesso

Scendono i contagi in Ticino. Nelle ultime 24 ore se ne contano infatti 46, il dato più basso della settimana se si esclude lunedì. Non si registrano decess...
07.05.2021
Ticino