Ticino, 16 aprile 2021

Rete telefonica italiana in centro a Lugano: ora interviene la Confederazione

Ha dato i suoi frutti l’interrogazione presentata nel gennaio scorso dal leghista Andrea Censi per chiedere un intervento contro la “invasione” degli operatori telefonici italiani in territorio elvetico (vedi articolo correlato).

Un’interrogazione che, come si ricorderà, era stata presentata da Censi dopo che numerose persone si erano accorte che il loro telefonino passava sulla rete italiana mentre si trovavano in centro a Lugano. Un problema - visto che il cambiamento di operatore può causare dei costi aggiuntivi - dovuto all’attivazione di una nuova antenna a Campione d’Italia.

Ora il Consiglio di Stato ha risposto a Censi, spiegandogli che la competenza in materia è della Confederazione ma che le autorità ticinesi si sono già mosse per facilitarle il compito e che, dopo aver effettuato i dovuti controlli, Berna ha promesso un intervento.

“Nell’ambito delle sue competenze
– si legge nella risposta a Censi – il Consiglio di Stato ha raccolto varie informazioni utili anticipandole all’UFCOM affinché potesse verificare l’esistenza di un potenziale caso di non ottemperanza agli accordi internazionali”.

Dopo aver esaminato queste informazioni, l’UFCOM ha ritenuto necessario effettuare un sopralluogo. L’11 marzo scorso sono così state fatte delle misurazioni a Lugano e Melide, grazie alle quali l’UFCOM ha effettivamente riscontrato un’intensità di campo troppo alta legata all’antenna italiana.

L’ufficio federale ha quindi promesso di voler intervenire. “La stazione base in discussione – scrive l’UFCOM nel suo rapporto – è situata in modo tale da coprire non solo Campione d’Italia ma anche aree più distanti. L’UFCOM interverrà presso l’autorità italiana competente”.

Guarda anche 

Pass sanitario obbligatorio in Italia a partire dal 6 agosto

L'Italia, dopo la Francia, introdurrà a sua volta il 6 agosto l'obbligo di presentare una prova di essere vaccinati, guariti o un test negativo contro il C...
23.07.2021
Mondo

Uccide il cane e lo trascina col furgone: pubblica tutto sui social. “Una vendetta mantenuta”

MAZARA DEL VALLO (Italia) – 44 anni e una mente folle da far ribrezzo: i carabinieri di Mazara del Vallo hanno arrestato un 44enne per aver ucciso un animale, deten...
16.07.2021
Magazine

Vince l’Italia, festa in strada: ammazzano un pregiudicato e feriscono il nipotino

SAN SEVERO (Italia) – Un 42enne con precedenti di droga è stato ucciso a colpi di pistola a San Severo, in provincia di Foggia, sfruttando i festeggiamenti d...
13.07.2021
Magazine

Dalle ceneri al trionfo: la vittoria dell’Italia

LONDRA (Gbr) – 13 novembre 2017-11 luglio 2021. Dalla serata nera dell’Italia pallonara di San Siro al successo europeo di Wembley. In 3 anni e mezzo ne &egra...
12.07.2021
Sport