Sport, 13 aprile 2021

“Perché non fare della Valascia un museo?"

LUGANO - Roberto Mazzetti ricorda la sua esperienza con la maglia biancoblù partendo dalla Valascia, che lunedì scorso ha chiuso i battenti. 
Un monumento che dovrebbe continuare a sopravvivere, magari convertendolo in museo, con animazioni e attività legate alla storia di questa favola chiamata AmbriPiotta. Personalmente ho dei ricordi fantastici: ho iniziato la mia attività sportiva proprio lì. Alla domenica mattina il coach di allora Rudolf Killias si metteva a disposizioni di noi principianti: aria gelida, musica data dal rintronare dei tiri scagliati contro le balaustre e dalla nostra gioia di scivolare sul quel ghiaccio che sembrava più scorrevole degli altri e avvolti da un’aria siberiana. Poi gli anni passati con il mitico Flavio Juri
negli Juniores. Con due misere linee ci giocammo diversi traguardi a livello svizzero. Stavano fra l’altro crescendo i vari Luca Rossetti, Bicio Ticozzi, Giovanni Berti e un portierone come Leandro Dolci, la nostra saracinesca. 


Poi arrivò anche la prima squadra.
Quando Jiri Kren era sulla tolda dicomando. C’era il canadese Peter Gaw , che non mi faceva mai vedere il disco con quella sua finta tutta particolare. Eppoi i vari Genuizzi, Panzerino, Cenci, Titi e Uba; e poi le trasferte per gli allenamenti da Bellinzona con Alberto Pons e Danilo Butti, due piloti favolosi. Chiaramente frequentavo la Valascia come spettatore e il gelido freddo veniva riscaldato da un qualche cuore sotto lo scuro cielo stellato!
 

Guarda anche 

Mercato, dove andrà Alessandro Chiesa? Ambrì Piotta e Ajoie in pole position

LUGANO - Quale futuro per Alessandro Chiesa, ultimo bianconero rimasto della squadra che vinse nel 2006 il settimo titolo, il più bello e rocamboles...
24.01.2022
Sport

“I Giochi sono il massimo. Orgogliosa di partecipare”

LUGANO - Nicole Bullo è un vero monumento dell’hockey ticinese e svizzero, protagonista indiscussa in patria con le Ladies Lugano (otto titoli pi&u...
24.01.2022
Sport

L'Ambrì risale, il Lugano ci crede ancora

AMBRÌ/LUGANO - Grazie alla vittoria contro i grigionesi (3-2) e alla contemporanea sconfitta del Berna a Lugano, ora i leventinesi sono soli al decimo posto. ...
23.01.2022
Sport

Merzlikins deluso da Hofmann: “Ha chiuso la porta a un sogno, come mai nessuno”

COLUMBUS (USA) – Mentre ieri sera è tornato a iscrivere il suo nome sul tabellino dei marcatori in occasione del suo ritorno a Zugo, dall’altra parte d...
19.01.2022
Sport