Sport, 28 marzo 2021

Lugano sciupone e sbadato: l'ottava meraviglia arriva ai rigori

In vantaggio per 5-2 a Davos, i bianconeri si impongono 6-5 ai rigori. In classifica, vista la media punti, i ragazzi di Pelletier ora sono terzi

DAVOS - Ottava vittoria consecutiva, stavolta ai rigori (e per la prima volta in stagione). La diciottesima in 22 partite! Ma la prestazione è tutto sommato da dimenticare, visto e considerato che i bianconeri hanno giochicchiato e a tratti hanno rischiato di essere travolti da un generoso Davos, al quale non è parso vero di trovarsi sul 5-5 ad inizio terzo tempo, dopo essere andato sotto per ben due volte di tre reti (1-4 e 2-5).

Ma il Lugano ha sempre una freccia nell’arco e quando sembrava che dovesse cedere alla pressione dei grigionesi ha alzato le barricate davanti a Schlegel, entrato nell’ultimo periodo al posto dell’infortunato Zurkirchen, ed ha portatoi locali dapprima
ai supplementari e poi all’overtime, dopo la classe e la freddezza di Fazzini, Boedker e di Josephs hanno fatto la differenza.

Una vittoria soffertissima, insomma, che conferma comunque il gran momento della squadra, che si è dimostrata unita, umile e tenace.

Ad immagine della sua terza linea offensiva, che ieri sera è salita letteralmente sugli scudi con Lammer (prime due reti stagionali), Herburger e il nuovo arrivato Josephs, che ha messo a segno il secondo gol in due partite, ed ha trasformato il penalty decisivo. Conclusione: e ora come la mettiamo Hnat Domenichelli con Serge Pelletier? A quando la riconferma e il rinnovo del contratto?

Guarda anche 

Lugano, fallimento completato: roba da non credere!

LUGANO – A questo punto era meglio arrivare decimi in regular season, risparmiare energie nella corsa a uno dei primi posti in classifica e mettere la benzina sul g...
22.04.2021
Sport

Il Lugano sarà bruttino, ma torna a vincere

LUGANO – Certo, se si vuole il calcio champagne, è meglio guardare altrove, ma è innegabile che quando il Lugano gioca questo tipo di partite, in cui ...
22.04.2021
Sport

Lugano disastroso. Altro che reazione! E Pelletier?

RAPPERSWIL – Dopo aver perso gara-3 in casa, un po’ tutti ci aspettavamo una reazione da parte nel Lugano nella serie dei quarti di finale dei playoff contro ...
20.04.2021
Sport

YB intrattabile e campione. Per il Lugano non c’è storia

BERNA – Forse la voglia e la fame di chiudere la questione titolo, specie dopo aver abbandonato a sorpresa l’obiettivo doppietta campionato-Coppa Svizzera, ha...
19.04.2021
Sport