Opinioni, 22 marzo 2021

Il futuro di Lugano è anche il PSE

Rendiamocene conto: é ormai dal 2012, con la inaugurazione della Galleria Vedeggio-Cassarate che il futuro è entrato nella porta est della nostra città ben prima di trasformarsi nel fatto compiuto del Polo Sportivo e degli Eventi. 

Sarebbe ingiusto, oltre che incoerente, riconoscere di avere allora promesso qualcosa che non avremmo voluto perché poi oggi non siamo concordi nel realizzarlo. 

Ricordiamoci che le nostre decisioni si rivolgono ai cittadini prima che agli elettori. 

E cittadini lo siamo tutti, insieme, uguali: nel vivere il futuro che abbiamo promesso come anche la fiducia che abbiamo chiesto ed ora non possiamo tradire.

L’arena sportiva ed il palazzetto dello sport rendono Lugano finalmente competitiva per accogliere eventi di portata internazionale. 

Ma è solo l’inizio, lo sappiamo tutti, lo sanno anche i contrari: dobbiamo evitare che questa nuova Lugano si trasformi in un quartiere fantasma dedicato allo sport solo a parole, ma che poi invece sopravviva delle sue ombre.

Spazi abitativi, amministrativi, residenziali, servizi per la popolazione, parchi pubblici aperti a tutti: questa è la vita di una città e questo si attendono i residenti nel nuovo quartiere, e non solo loro. 

Come alternativa, si vorrebbe un centro città abitato, ma senza traffico; dinamico ma silenzioso; attrattivo ma limitato nella vita residenziale. 

Questo io non lo voglio. 

Il PSE deve essere una città a tempo pieno, e non una periferia ancora una volta da ricordare per le occasioni mancate.

Gianmaria Bianchetti
Lista 12
Candidato 7

Guarda anche 

Il Nuovo Ordine Mondiale, il peggior veleno

Il tempo della nostra libertà è come se fosse in un'altra epoca. I diritti assolutamente normali, sembrano una pallida chimera. Dei burattini nascosti n...
10.10.2021
Opinioni

Terremoto politico in Francia in vista delle presidenziali del 2022

Clamoroso in Francia! Secondo gli ultimi sondaggi, a sfidare Emanuel Macron alle elezioni presidenziali che si svolgeranno nell’aprile del 2022 non sarà la l...
08.10.2021
Opinioni

Catef: la maggioranza dei cittadini sono inquilini, la vittoria è ancora più impressionante

Il 26 settembre u.s. il popolo ticinese ha respinto a chiara maggioranza (54.9 % dei voti) l'iniziativa  "NO alle pigioni abusive. SÌ alla trasparenz...
30.09.2021
Opinioni

Marco Martino, economiesuisse: "soddisfatti del risultato delle votazioni".

Siamo soddisfatti! La popolazione si è espressa in maniera inequivocabile contro l’iniziativa 99% della Gioventù Socialista (GISO). Non solo tutti i C...
30.09.2021
Opinioni