Ticino, 16 marzo 2021

In dogana nascondendo olio, formaggi, olive e salsicce

I collaboratori dell’Amministrazione federale delle dogane (AFD) hanno scoperto un doppiofondo su un autocarro che trasportava pacchi di derrate alimentari dall’Italia a cittadini residenti in Svizzera. Il controllo è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì scorso, 10 marzo, alla dogana commerciale di Chiasso. Dopo un primo controllo, i collaboratori dell’AFD hanno deciso di sottoporre il mezzo ad un esame approfondito mediante uno scanner che ha permesso di scoprire un doppiofondo: una parete mobile, posizionata
in fondo al camion, dietro la quale vi era nascosta una grande quantità di derrate alimentari. In totale sono stati trovati 88 kg di salsicce, 592,6 kg di olio di oliva, 40 litri di vino rosso e 35,5 kg di formaggi.

Per aver violato la Legge federale sulle dogane e la Legge federale concernente l’imposta sul valore aggiunto, l’AFD ha chiesto al conducente un deposito cauzionale di 4’000 franchi in attesa che vengano definiti l’importo esatto dei tributi e la relativa multa da pagare.

Guarda anche 

Coronavirus in Ticino: la situazione attuale

 Il sito del Cantone ha appena fornito l’aggiornamento odierno dei dati sull’emergenza Coronavirus. Alle 8:00 di oggi, sabato 17 aprile, si contano ...
17.04.2021
Ticino

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il...
17.04.2021
Ticino

Il Presidente del Consiglio di Stato in viaggio di lavoro a Roma

Dal 18 al 20 aprile, il Presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi sarà impegnato in un viaggio di lavoro a Roma: il programma prevede la sottoscrizione di un ...
16.04.2021
Ticino

Frontaliere scappa dai doganieri e provoca un frontale

Stava scappando dai doganieri, il 28enne cittadino italiano residente in Italia che ha causato uno scontro frontale oggi attorno alle 12.30 su via Tarchini a Balerna. ...
16.04.2021
Ticino