Svizzera, 16 marzo 2021

"L'UE utilizza il programma 'Horizon Europe' per fare pressione sulla Svizzera"

"L'UE ha bloccato i negoziati sulla partecipazione al programma di ricerca 'Horizon Europe' per fare pressione sulla Svizzera", afferma il Blick, che in un articolo riporta le difficoltà della Confederazione di aderire a questo programma scientifico, adesione per cui il Parlamento ha già stanziato oltre 6 miliardi di franchi.

Formalmente, l'accordo quadro e "Horizon Europe" non sono collegati tra loro. Ma Bruxelles sta ora usando l'accesso al programma di ricerca per aumentare la pressione, sostiene il Blick. I negoziati sulla partecipazione della Svizzera a "Horizon Europe" sarebbero infatti bloccati.

Inoltre, Martina Hirayama, il segretario di Stato per l'educazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI),
non ha ancora nemmeno un appuntamento con i responsabili del dossier a Bruxelles, riferisce la testata svizzerotedesca.

I politici stanno reagendo con sgomento all'impasse. Per il consigliere nazionale Eric Nussbaumer (SP/BL), la Svizzera ha reso impossibili i negoziati. "L'accordo quadro è bloccato. Questo è il motivo per cui l'Unione Europea sta ostacolando la cooperazione nella ricerca. La pazienza di Bruxelles si è esaurita", dice.

Se necessario, il Parlamento ha già messo da parte dei fondi per colmare eventuali lacune. Naturalmente, questi contributi non possono sostituire l'adesione a "Horizon Europe". Nel frattempo, la SEFRI non si aspetta che i negoziati con Bruxelles inizino prima di aprile.

Guarda anche 

SuperLega – Uefa – Fifa: un duello a suon di soldi (e minacce) che fa discutere

LUGANO – Arsenal, Atletico Madrid, Barcellona, Chelsea, Manchester City, Inter, Juventus, Liverpool, Milan, Real Madrid, Tottenham e Manchester United da una parte....
20.04.2021
Sport

Accordo quadro, "Cassis è completamente isolato"

"Litigio sull'accordo quadro: Ignazio Cassis è completamente isolato" è il titolo di un articolo pubblicato ieri dalla SonntagsZeitung, second...
19.04.2021
Svizzera

L'UE toglie l'accesso privilegiato ai vaccini alla Svizzera, "si pensi a misure di ritorsione"

Finora la Svizzera ha goduto di un'esenzione dall'obbligo di ottenere una licenza di importazione dei vaccini covid-19 dall'Unione europea. Grazie a questo ac...
05.04.2021
Svizzera

Pfizer critica l'UE, "la burocrazia e le troppe regole ostacolano la vaccinazione"

Il vicepresidente dell'azienda farmaceutica Pfizer Danny Hendrikse ha avvertito che i nuovi regolamenti imposti dall'UE hanno "causato un significativo onere...
02.04.2021
Mondo