Svizzera, 03 marzo 2021

Banda di ladri sgominata a Winterthur

Quattro uomini – un 53enne svizzero, un 39enne algerino, un 22enne algerino e un 50enne tedesco – sono finiti in manette tra il 1° e il 2 marzo a Winterthur con l’accusa di aver rubato materiale elettronico da diversi negozi, per un valore complessivo di parecchie migliaia di franchi.

La banda ha pagato cara la sua eccessiva faccia tosta. Tre dei quattro arrestati si sono fatti notare lunedì mattina per aver rubato un telefonino del valore di oltre mille franchi. Un venditore del negozio ha allertato le forze dell’ordine, ma al loro arrivo i tre uomini si erano già dileguati.

Non paghi, i
tre sono tornati nello stesso negozio durante il pomeriggio e hanno rubato un altro telefono. Questa volta però la polizia ha fatto in tempo ad acchiapparli, a poca distanza dal negozio.

Nell’ambito delle successive perquisizioni, la polizia ha trovato a casa di due degli arrestati altra merce rubata per un valore di parecchie migliaia di franchi.

Il quarto uomo, il 50enne tedesco, è invece stato arrestato il giorno seguente, martedì. Nel comunicato della polizia di Winterthur non viene precisato il suo ruolo. Si spiega solo che anch’egli era coinvolto nelle attività criminose della banda.

Guarda anche 

Una fila di 150 metri per visitare degli appartamenti in affitto

1'488 candidature e una fila di visitatori lunga 150 metri. L'annuncio di 24 appartamenti in affitto nelle vicinanze di Zurigo, e l'incredibile numero di inte...
09.02.2024
Svizzera

Rischia 320 franchi di multa per aver gettato una scatola di cartone in un cestino

Un cittadino americano che abita nel canton Zurigo rischia di dover pagare caro l'aver gettato una scatola di cartone in un cestino sulla strada. Come riporta il sito...
07.02.2024
Svizzera

Ha dato fuoco a auto di lusso per odio verso la Svizzera, dopo il carcere sarà espulso

Ha dato fuoco a auto di lusso per odio verso la Svizzera e ora dovrà lasciare un paese. L'autore, un cittadino polacco, il 29 marzo dello scorso anno aveva las...
04.02.2024
Svizzera

Zurigo vuole seppellire le sue emissioni di CO2 nei fondali marini

Seppellire le proprie emissioni di CO2 in fondo al mare. L'idea può sembrare folle o quantomeno futuristica, ma è quello che intende fare la città...
01.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto