Svizzera, 26 febbraio 2021

Zurigo: donna accoltellata da un richiedente l’asilo

Una donna è stata aggredita e ferita con un’arma da taglio, giovedì pomeriggio attorno alle 15.30 a Otelfingen, nel canton Zurigo.

Il presunto aggressore, un 22enne eritreo richiedente l’asilo ammesso provvisoriamente, è stato arrestato.

A comunicarlo è la polizia cantonale zurighese, intervenuta oggi pomeriggio dopo che la donna, una 38enne svizzera, aveva chiamato la centrale
operativa denunciando di essere stata accoltellata da uno sconosciuto. Trasportata in ospedale in ambulanza, la donna ha riportato ferite non meglio specificate.

L’immediata caccia all’uomo ha permesso alle forze dell’ordine di fermare già poco dopo il sospetto aggressore. Si tratta, come detto, di un richiedente l’asilo respinto. È stato arrestato e consegnato al Ministero pubblico.

Guarda anche 

Zurigo, congedi pagati per i dipendenti comunali che soffrono di dolori mestruali (e non solo le donne)

La votazione di mercoledì scorso è stata combattuta, ma alla fine la proposta dei Verdi di Zurigo è stata accettata: la città di Zurigo con...
02.12.2022
Svizzera

Galeotta fu Zurigo: ecco la Blasi col suo nuovo amore

ZURIGO -  Ilary Blasi, così come Francesco Totti, ha alla fine cambiato pagina ed è pronta a ricominciare una nuova storia d’amore. A rendere la ...
29.11.2022
Magazine

Somministra del sonnifero alla collega e poi abusa di lei, condannato

Il Tribunale federale ha confermato la condanna a tre anni e mezzo di carcere per coercizione sessuale nei confronti di un uomo tedesco di 47 anni. Insieme alla sua compa...
24.11.2022
Svizzera

Attivisti per il clima condannati per aver bloccato l'accesso a una banca

Nove attivisti per il clima hanno ricevuto venerdì multe sospese per aver bloccato l'ingresso della sede del Credit Suisse nel luglio 2019 a Zurigo. La Corte S...
19.11.2022
Svizzera