Svizzera, 24 febbraio 2021

Consigliere comunale socialista condannato per lesioni

Un consigliere comunale socialista della città di Sciaffusa è stato condannato con decreto d'accusa a una pena pecuniaria sospesa per aver aggredito un uomo nel giugno 2019. L'uomo, tale Ibrahim Tas, aveva schiaffeggiato una persona, come ha confermato lui stesso mercoledì a Radio Munot.

Secondo il decreto d'accusa, Tas aveva preso a calci l'uomo diverse altre volte quando si trovava a terra. Una versione respinta dal diretto interessato,
che a Radio Munot sostiene di aver solo dato degli schiaffi per autodifesa dopo essere stato aggredito dalla vittima.

Tuttavia Tas non farà ricorso contro la decisione della giustizia sciaffusana, "perché bisogna pagare per i propri errori, se sono stati commessi" ha detto il socialista.

La condanna è di una multa sospesa di 1'800 franchi. Tas dovrà comunque pagare tasse amministrative e processuali pari a 400 franchi.

Guarda anche 

Condannato e espulso per aver molestato una ragazza sul bus, "finalmente non lo vedrò più"

Un cittadino francese condannato per aver aggredito sessualmente un'adolescente di Neuchâtel durante due viaggi in autobus a due settimane di distanza è ...
08.04.2021
Svizzera

Spacciatore tira un pugno in faccia a un poliziotto: condannato a una pena sospesa

Novanta aliquote giornaliere sospese con la condizionale per tre anni. È questa la pena cui è stato condannato uno spacciatore nigeriano che lo scorso 16 no...
23.03.2021
Svizzera

Condannati in tre per lo stupro di una 20enne

Tre africani – un 31enne somalo, un 25enne somalo e un 24enne etiope – sono stati condannati giovedì a San Gallo per uno stupro ai danni di una 20enne ...
13.03.2021
Svizzera

Cinque anni al barista frontaliere che abusava delle cameriere minorenni

La Corte di appello e di revisione penale ha inasprito ieri la condanna a carico di un 37enne italiano residente in Italia che nel maggio 2019 aveva abusato sessualmente ...
11.03.2021
Ticino