Svizzera, 24 febbraio 2021

Consigliere comunale socialista condannato per lesioni

Un consigliere comunale socialista della città di Sciaffusa è stato condannato con decreto d'accusa a una pena pecuniaria sospesa per aver aggredito un uomo nel giugno 2019. L'uomo, tale Ibrahim Tas, aveva schiaffeggiato una persona, come ha confermato lui stesso mercoledì a Radio Munot.

Secondo il decreto d'accusa, Tas aveva preso a calci l'uomo diverse altre volte quando si trovava a terra. Una versione respinta dal diretto interessato,
che a Radio Munot sostiene di aver solo dato degli schiaffi per autodifesa dopo essere stato aggredito dalla vittima.

Tuttavia Tas non farà ricorso contro la decisione della giustizia sciaffusana, "perché bisogna pagare per i propri errori, se sono stati commessi" ha detto il socialista.

La condanna è di una multa sospesa di 1'800 franchi. Tas dovrà comunque pagare tasse amministrative e processuali pari a 400 franchi.

Guarda anche 

Prete giocava al gioco d'azzardo con i soldi dei fedeli, dovrà andare in carcere

Un prete cattolico di 52 anni è stato condannato a 3 anni di carcere, di cui 6 mesi da scontare, dal tribunale penale di Lucerna per aver finanziato la sua dipe...
29.06.2022
Svizzera

Dopo cinque ritiri di patente, un poliziotto dovrà pagare 2'500 franchi per aver guidato ubriaco

Un agente di polizia a è già stata ritirata la patente cinque volte in quindici anni per eccesso di velocità, guida in stato di ebbrezza e un inci...
28.06.2022
Svizzera

In assistenza, vince alla lotteria ma "dimentica" di segnalarlo: condannato e espulso

Un bel colpo di fortuna, seguito da altrettanta sfortuna solo qualche anno dopo. Un cittadino francese residente nel canton Giura aveva vinto un premio di 10'000 fran...
14.06.2022
Svizzera

Condannata per aver gettato due pappagalli nella spazzatura

La proprietaria di due pappagalli è stata sanzionata con una multa sospesa per aver gettato i due volatili in un contenitore della spazzatura sotterrato. I due mal...
12.06.2022
Svizzera