Svizzera, 24 febbraio 2021

Muore una 22enne nel canton San Gallo, arrestato un migrante

Una ragazza svizzera di 22 anni è morta ieri sera a Buchs (SG) a seguito di una lite con un somalo di 24 anni.

A comunicarlo è la polizia cantonale di San Gallo, precisando che tutti i sospetti ricadono sul 24enne somalo, attualmente in stato di arresto.

La dinamica dei fatti deve ancora essere chiarita. In base alle prime indiscrezioni sembra che la 22enne svizzera, domiciliata nei Grigioni, fosse la fidanzata del 24enne somalo. Ieri sera si trovava nell’appartamento di lui a Buchs (SG), in compagnia anche di un altro
somalo e di un uomo con la doppia cittadinanza. Attorno alle 21.30 è sorta una lite, durante la quale la donna ha riportato ferite tali da provocarne la morte. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione dei soccorritori giunti sul posto.

I due altri uomini presenti nell’appartamento al momento della lite sono stati in un priimo tempo arrestati ma poi rilasciati.

Le cause esatte della morte della giovane dovranno ora essere chiarite dall’istituto di medicina legale dell’Ospedale di San Gallo.

Guarda anche 

“La SEM non ha voluto espellere l'omicida di Chiasso?”

Il Cantone avrebbe richiesto l'espulsione del 27enne somalo arrestato lo scorso primo marzo con l'accusa di aver ucciso un 50enne di Chiasso, ma la Segreteria per...
03.03.2024
Svizzera

Omicidio di Chiasso, l'uomo arrestato era in attesa di essere processato per due precedenti aggressioni

Il 27enne arrestato venerdì per l'omicidio di un 50enne di Chiasso si trovava agli arresti domiciliari per due distinte aggressioni avvenute in una discoteca d...
02.03.2024
Ticino

Uno svizzero uccide la moglie in Thailandia dopo averle svuotato il conto bancario

Un cittadino svizzero avrebbe ucciso la moglie thailandese nella provincia nordorientale di Nakhon Ratchasima. La vittima era scomparsa l'8 gennaio e suo marito aveva...
30.01.2024
Mondo

20 anni di carcere e espulsione per un anziano che aveva ucciso la moglie del nipote

“Lei si è comportato come se fosse Dio, sovrano della vita e della morte!” ha detto giovedì il giudice del tribunale distrettuale di Winterthur ...
12.01.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto