Sport, 11 febbraio 2021

Questo Lugano proprio non sfonda… anzi traballa sotto la neve

Terzo pareggio consecutivo per i bianconeri: questa volta il punto ottenuto a Lucerna è assolutamente benedetto

LUCERNA – Niente da fare, questo Lugano non perde quasi mai, ma non è che vinca più di tanto: in effetti 5 successi in 18 partite sono un po’ pochini. Ad aiutare i bianconeri a galleggiare nella parte alta della classifica sono i pareggi ottenuti fin qui, ben 11. L’ultimo ieri sera a Lucerna, contro la squadra dell’ex Celestini, al termine di un match davvero complicato, in cui i ragazzi di Jacobacci hanno sofferto a lungo, nonostante il vantaggio giunto dal dischetto e firmato da Custodio, vista l’essenza di Maric.

Sotto la nevicata d’Oltralpe, i bianconeri hanno sbandato, hanno sofferto, hanno dovuto
reggere l’urto, prima di dover ovviamente cedere sotto il guizzo di Sorgic. Ma se contro il Vaduz e contro il Basilea il pareggio sapeva di beffa, questa volta possiamo definirlo benedetto: le due reti annullate ai padroni di casa avrebbero potuto trasformare la “battaglia” sotto la neve in una disfatta inaspettata.

Nonostante tutto risulta evidente che le assenze di Bottani, Lovric e dello stesso Maric si sono fatte sentire e che questo Lugano, che già di norma fatica a segnare, senza i guizzi di due dei suoi uomini più tecnici e senza la grinta del suo difensore migliore si sia trovato di fronte a una montagna troppo alta da scalare.

Guarda anche 

Il Lugano si inchina: ora servirebbe l’impresa

LUGANO - 20 anni di attesa per 90’ senza vere occasioni da rete (e 2 gol subiti). Potremmo sintetizzare così quanto visto ieri sera a Cornaredo dove il Lugan...
05.08.2022
Sport

Lo sport ticinese fa gli auguri alla Svizzera

LUGANO – Un’immagine di Mattia Croci-Torti durante i festeggiamenti per la vittoria della Coppa Svizzera con tanto di bandiera elvetica in mano, un’altr...
01.08.2022
Sport

Bottani illumina, il Lugano non brilla ma rialza la testa

WINTERTHUR – Per il calcio spettacolo, prego ripassare (non che l’anno scorso il Lugano fosse spumeggiante, in effetti), ma viste le prime due sconfitte in ca...
01.08.2022
Sport

C’è il marchio finlandese sulla storia del Lugano

LUGANO - Con l’arrivo di Mikko Koskinen, Oliwer Kaski e Markus Granlund si allunga la lista di giocatori finlandesi ingaggiati dal Lugano. ...
26.07.2022
Sport