Svizzera, 30 gennaio 2021

Estremismo islamico, quasi 50 persone in Svizzera rappresentano una minaccia per la sicurezza

Sono 49 le persone che in Svizzera "rappresentano una minaccia particolare per la sicurezza interna ed esterna", secondo i servizi d'informazione della Confederazione (SIC). Lo si scopre nella risposta ad un'interpellanza del Consigliere nazionale UDC Lukas Reimann, che chiedeva chiarimenti sulla diffusione e il pericolo dell'estremismo islamico in Svizzera.
 

Nella risposta del Consiglio federale, che cita principalmente il SIC, scopriamo inoltre che attualmente ci sono 70 procedimenti penali nell'ambito del terrorismo islamico e che dal 2012 690 persone sono state indivuate per aver diffuso materiale jihadista "o che si sono interconnessi con persone aventi gli stessi interessi in Svizzera o all'estero".
 

lang="it-CH">Non stupisce quindi se per il SIC dal 2015 "in Svizzera, la minaccia terroristica è aumentata", come dimostrano i recenti attacchi in Francia, Germania, Austria e recentemente anche in Svizzera). Una minaccia, continuano gli 007 elvetici, rappresentata "in prima linea da attori jihadisti".
 

Forse l'unico aspetto positivo rilevato, è che dal 2016 il SIC non ha registrato nessuna partenza all'estero motivate da finalità jihadiste e dallo stesso anno non si è indivuato alcun rientro di persone provenienti da zone di conflitto. Da notare che delle 92 persone che hanno lasciato la Svizzera per combattere la jihad, il gruppo nazionale più numeroso è composto da persone aventi passaporto svizzero, ben 30 di cui 17 con la doppia cittadinanza.


Guarda anche 

"FFS escluse dal programma UE, quali provvedimenti intende prendere il Consiglio federale?"

È notizia di oggi che l’Ue ha sospeso la partecipazione della Svizzera al programma di ricerca “Partenariato europeo per la trasformazione del sistema ...
04.05.2021
Svizzera

È stato condannato per terrorismo in Turchia, quindi per intanto può restare in Ticino

Il Tribunale amministrativo federale (TAF) ha accolto il ricorso presentato dall’avvocato Immacolata Iglio Rezzonico per conto di un cittadino turco di etnia curda ...
23.04.2021
Ticino

Tre giorni dopo l'attentato di Capitol Hill, "non se ne parla più perchè l'assalitore era musulmano"

Un ufficiale della polizia del Campidoglio a Washington è stato ucciso e un altro ferito venerdì scorso quando un uomo si è lanciato con la sua auto ...
05.04.2021
Mondo

"Quadri ha fatto bene a invitare il personale delle case per anziani a vaccinarsi"

Il municipale di Lugano Lorenzo Quadri non solo non avrebbe fatto niente di male invitando il personale curante delle case per anziani a vaccinarsi ma così facendo...
28.03.2021
Ticino