Svizzera, 23 gennaio 2021

Derubavano anziani nei centri commerciali, tre arresti

La polizia cantonale vodese comunica di aver arrestato tre giovani maghrebini, tra i 20 e i 30 anni di età, accusati di una serie di furti nei centri commerciali, principalmente ai danni di persone anziane.

I tre maghrebini erano stati colti in flagrante da parte del personale di sicurezza di un centro commerciale nell’ottobre scorso, mentre rubavano un portamonete. La successiva inchiesta di polizia ha permesso di appurare la loro responsabilità in almeno altri quattro furti simili avvenuti su territorio vodese.

La polizia spiega che i tre agivano
in banda, in composizioni diverse. Un esempio viene fornito nel video diffuso dalla stessa polizia cantonale vodese, tratto dalle immagini di videosorveglianza di un centro commerciale (vedi qui).

Tutti e tre sono plurirecidivi nell’ambito dei furti. Sono stati messi in detenzione, in attesa di giudizio.

Guarda anche 

Aveva congelato e muratoil corpo della moglie per incassare la sua pensione, se la cava con una condanna sospesa

Aveva dapprima congelato e poi murato il corpo della moglie, ma non andrà in carcere in quanto non è stato possibile accertare le cause della morteé ...
26.05.2021
Svizzera

Nel canton Vaud la polizia andrà a caccia delle auto "troppo rumorose"

Il Canton Vaud vuole ridurre le emissioni sonore del traffico stradale, in particolare in relazione alle modifiche tecniche dei veicoli che non sono conformi alle norme. ...
12.05.2021
Svizzera

Già almeno due case svaligiate, a Morbio sono tornati i ladri

L’allentamento delle misure contro il Covid-19 coincide con la ripresa dell’attività dei topi di appartamento. Il Corriere del Ticino rivela oggi che d...
07.05.2021
Ticino

Un'attivista per il clima cinese fa lo sciopero della fame... in Svizzera

Howey Ou, una 18enne attivista per il clima cinese, sta conducendo uno sciopero della fame a Losanna per protestare contro “l’inazione del governo svizzero di...
21.04.2021
Svizzera