Svizzera, 23 gennaio 2021

Derubavano anziani nei centri commerciali, tre arresti

La polizia cantonale vodese comunica di aver arrestato tre giovani maghrebini, tra i 20 e i 30 anni di età, accusati di una serie di furti nei centri commerciali, principalmente ai danni di persone anziane.

I tre maghrebini erano stati colti in flagrante da parte del personale di sicurezza di un centro commerciale nell’ottobre scorso, mentre rubavano un portamonete. La successiva inchiesta di polizia ha permesso di appurare la loro responsabilità in almeno altri quattro furti simili avvenuti su territorio vodese.

La polizia spiega che i tre agivano in banda, in composizioni diverse. Un esempio viene fornito nel video diffuso dalla stessa polizia cantonale vodese, tratto dalle immagini di videosorveglianza di un centro commerciale (vedi qui).

Tutti e tre sono plurirecidivi nell’ambito dei furti. Sono stati messi in detenzione, in attesa di giudizio.

Guarda anche 

Rissa tra due gruppi causa un morto e un ferito grave

Nella notte tra sabato e domenica, poco dopo le 4, una violenta rissa tra due gruppi ha avuto luogo nel centro di Losanna. Avvisata, una pattuglia di polizia ha trovato d...
27.09.2021
Svizzera

Frontaliere condannato a 30 anni di carcere per aver ucciso una prostituta

Un lavoratore frontaliere francese è stato condannato in appello a 30 anni di carcere per aver ucciso nel 2016 una prostituta rumena a Sullens, nel canton Vaud. La...
25.09.2021
Svizzera

Derubava i clienti FFS mettendo un fazzoletto nel distributore di biglietti

Un cittadino francese residente a Ginevra è riuscito a sottrarre circa 2'000 franchi a clienti delle FFS bloccando l'erogatore del resto dei distributori d...
13.09.2021
Svizzera

Condannati per una partita di calcio in violazione delle regole covid

Un partecipante ad una partita di calcio, tenutasi il 21 maggio 2020 a Losanna, è stato appena condannato per aver violato le regole anti-covid. In precedenza, alt...
12.09.2021
Svizzera