Svizzera, 29 dicembre 2020

"Evitate i baci e gli abbracci per capodanno"

"Oggi non si può essere ottimisti. Le cifre sono troppo elevate". Ha esordito così il capo della Gestione di crisi dell'Ufficio federale della sanità pubblica Patrick Mathys in conferenza stampa oggi a Berna. In Svizzera "si sono registrati cinque casi della nuova variante di coronavirus, l'ultimo ieri nel Vallese. Ma non siamo preoccupati: al momento non c'è ragione per dire che è più contagiosa dell'altra. 

"Non possiamo - continua – evitare la diffusione del virus, ma possiamo contribuire a rallentarla". Il presidente della Task force scientifica della Confederazione Martin Ackermann ha, invece, detto che "l'obiettivo rimane quello di dimezzare il numero dei casi ogni due settimane".

Poi l'appello alla popolazione da parte di Mathys: "Niente baci e abbracci a capodanno. Mantenete le distanze e vedete poche persone. I dati degli ultimi giorni non sono totalmente reali perché sono stati effettuati troppi pochi test".

Guarda anche 

Coronavirus: la situazione in Svizzera

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, sono stati registrati 4'703 nuovi contagi da coronavirus. Un dato – fa sapere l'Ufficio federale della sanità pubbl...
18.01.2021
Svizzera

Erano ticinesi le due bimbe uccise nel Canton Soletta

La popolazione di Gerlafingen (Soletta) e l’intera Svizzera sono sotto shock per la morte di due bambine. Il dramma avvenuto sabato mattina – riporta Tio &nda...
18.01.2021
Svizzera

Scoppia un focolaio della nuova variante a St.Moritz

Focolaio della nuova variante inglese del Covid-19 a St.Moritz. Le autorità sanitarie hanno posto due alberghi in quarantena optando per test a tappeto per ospiti ...
18.01.2021
Svizzera

I cantoni troppo lenti a vaccinare potrebbero ricevere meno dosi in futuro

I cantoni "troppo lenti" nel somministrare il vaccino Covid-19 alla loro popolazione potrebbero ricevere meno dosi in futuro. Alain Berset e i direttori cantona...
17.01.2021
Svizzera